L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’ultimo film di Woody Allen potrebbe non vedere mai la luce

L’ultimo film di Woody Allen potrebbe non vedere mai la luce

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Woody Allen potrebbe prendersi una pausa dal Cinema per la prima volta in decenni

Non è decisamente un bel periodo per Woody Allen. Solo qualche giorno fa si parlava di una possibile pausa dal mondo della settima arte: dopo l’uscita di A Rainy Day in New York, la sua ultima fatica, non sembra siano previste pellicole per il 2019 o per il 2020. Ma lo scenario sembra anche peggiore.

Stando a quanto riportato da Page Six, gli Amazon Studios non hanno intenzione di distribuire il film, nonostante i 25 milioni di dollari di budget investiti e l’accordo siglato con il regista, che prevede la realizzazione di almeno altre tre pellicole. A quanto pare Amazon ha deciso di scogliere il contratto, anche se questo comporterà una penale. Amazon ha riferito a Page Six che in realtà “nessuna data di uscita era mai stata fissata” per A Rainy Day in New York ma era praticamente scontata, fino a questo momento, una release entro la fine del 2018.

Alla base di tutto ci sono ovviamente le accuse di molestie mosse dalla figlia adottiva Dylan Farrow nei primi anni ’90 (dalle quali, va specificato, era stato prosciolto con formula piena) e recentemente tornate alla ribalta sulla scia del movimento #MeToo, innescato proprio dal figlio Ronan Farrow. Questo ha spinto alcuni attori, come Timothée Chalamet e Griffin Newman, a dissociarsi pubblicamente dal regista. Rebecca Hall ha addirittura detto di essersi pentita di aver recitato per Allen in Vicky Cristina Barcelona.

Una situazione decisamente non felice, insomma, che potrebbe costringere il regista ad un ritiro forzato. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Game of Thrones: nel prequel sui Targaryen ci saranno i draghi, parola di George R.R. Martin 19 Settembre 2019 - 16:39

Torniamo a parlare della seconda serie prequel di Game of Thrones. Quella incentrata sui Targaryen, che a quanto pare vedrà la presenza dei draghi.

The Rhythm Section – Trailer del film con Blake Lively e Jude Law 19 Settembre 2019 - 16:16

Poster e primo trailer del film The Rhythm Section interpretato da Blake Lively, Jude Law e Sterling K. Brown diretto da Reed Morano

Burning – L’amore brucia: dalle pagine di Murakami nasce un film di rabbia e mistero | Recensione 19 Settembre 2019 - 16:15

Ispirato al racconto Granai incendiati di Haruki Murakami, Burning è un film di rabbia e di mistero. Ecco la nostra recensione.

La storia di Waterworld (FantaDoc) 19 Settembre 2019 - 16:08

L'annacquata storia di Waterworld, il buco nell'acqua.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?