L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Emily Blunt e Dwayne Johnson si allenano in un nuovo video dal set di Jungle Cruise

Emily Blunt e Dwayne Johnson si allenano in un nuovo video dal set di Jungle Cruise

Di Filippo Magnifico

Dwayne Johnson ha diffuso un nuovo video dal set di Jungle Cruise, il film basato sulla famosa attrazione dei parchi Disney. Con lui Emily Blunt e Jack Whitehall, alle prese con degli allenamenti particolarmente duri…

The cast that trains together.. STAYS TOGETHER. And the cast that gives each other shit… become LIFERS.
Just your typical day in the IRON PARADISE with my JUNGLE CRUISE ohana, the relentlessly bad ass Jack Whitehall and the Incomparable One herself, Emily Blunt.
Now bring it on for a nice, long, sweaty, hug that goes on for way too long making it beautifully weird.. while wearing 50lb chains.
#MaryPoppinsAndMaui #JackWhitehallWillFuckYouUp
#IronParadise
#JungleCruiseOhana
#Lifers 🤟🏾

Pubblicato da Dwayne The Rock Johnson su Lunedì 3 settembre 2018

Diretto da Jaume Collet-Serra e sceneggiato da Michael Green (Logan), basato sulla sceneggiatura di J.D. Payne e Patrick McKay, racconta la storia di due fratelli interpretati da (Blunt) e (Jack Whitehall) alla ricerca di un albero che si dice possegga dei poteri curativi. Verranno accompagnati nel loro viaggio dal capitano di una nave (Johnson). Fanno parte del cast anche Emily Blunt, Edgar Ramirez e Jesse Plemons.

Jungle Cruise verrà distribuito nelle sale americane dal 11 ottobre 2019.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il cast di The Batman prende forma! (LiveWeek 2 Ep.7) 18 Ottobre 2019 - 12:08

A partire dalle 17:00 saremo live sul nostro canale YouTube per commentare le principali news della settimana.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness – Jade Bartlett per la sceneggiatura 18 Ottobre 2019 - 11:45

Jade Bartlett (The Turning) è stata incaricata di scrivere la sceneggiatura di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel dove Stephen Strange sarà affiancato da Scarlet.

The Lighthouse – Un gabbiano al centro del nuovo poster 18 Ottobre 2019 - 10:45

Il nuovo poster di The Lighthouse - in uscita oggi a New York e Los Angeles - ritrae un gabbiano impagliato. Il film di Robert Eggers non ha ancora una distribuzione italiana.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.