Condividi su

16 settembre 2018 • 17:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Charlie’s Angels – Kristen Stewart svela nuovi dettagli sul reboot

Kristen Stewart, co-protagonista del nuovo Charlie's Angels, parla del reboot diretto da Elizabeth Banks, e di come si allontanerà dai film precedenti.
0

LEGGI ANCHE: Ella Balinska sarà il terzo angelo di Charlie’s Angels

Kristen Stewart sarà una delle protagoniste di Charlie’s Angels, reboot del celebre franchise d’azione, e ha parlato con Variety delle novità che possiamo aspettarci da questa versione.

Anzitutto, l’attrice ha confermato che ci sarà un’intera rete di Angeli, oltre al canonico trio attorno cui ruoterà la vicenda principale, e che il tono sarà più serio rispetto ai film di McG con Drew Barrymore, Cameron Diaz e Lucy Liu:

Gli ultimi avevano una natura kitsch che era super divertente, ma oggi, se vedi una donna che combatte, tutto dovrebbe essere risolto completamente nelle sue abilità. I tre nuovi Angeli lavorano insieme splendidamente. E c’è un’intera rete di Angeli, non soltanto loro tre: donne in tutto il mondo, connesse fra loro, che si aiutano a vicenda.

I toni, insomma, saranno diversi:

Sarà comunque divertente, in stile Charlie’s Angels, ma anche attuale e moderno.

Stewart ha aggiunto inoltre che chiederà a Barrymore, Diaz e Liu se saranno disponibili per un cameo. In precedenza, la protagonista di Personal Shopper aveva dichiarato a Entertainment Tonight che questo reboot sarà più “terreno” e “mostrerà come le donne possono lavorare bene insieme”, cercando al contempo di essere “caloroso e divertente”.

Le tre protagoniste di Charlie’s Angels saranno la stessa Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska, mentre la regia sarà curata da Elizabeth Banks, che ne ha scritto la sceneggiatura insieme a Jay Basu (The Girl in the Spider’s Web); inoltre, presterà il volto a Bosley, il contatto fra le ragazze e l’enigmatico Charlie. Nelle versioni precedenti del franchise, Bosley è sempre stato interpretato da attori uomini, ovvero David Doyle, Bill Murray, Bernie Mac e Ramón Rodríguez. In questo nuovo Charlie’s Angels, l’Agenzia Townsend è ormai diventata un servizio d’intelligence e sicurezza di livello mondiale, con squadre in tutto il pianeta, una delle quali sarà composta dalle tre protagoniste: la nuova generazione di Angeli. Banks ha dichiarato quanto segue:

Charlie’s Angels, per me, è uno dei brand originali che celebrano l’emancipazione femminile sin dal suo debutto negli anni Settanta. Questo film onora il retaggio di Charles Townsend e della sua agenzia introducendo una nuova era di Angeli, moderne e globali. Non potrei essere più entusiasta di lavorare con Kristen, Naomi ed Ella per offrire questo nuovo capitolo ai fan di tutto il mondo.

Charlie’s Angels uscirà nelle sale americane il 27 settembre 2019. La produzione è curata da Elizabeth Banks e da suo marito Max Handelman con la loro Brownstone Productions; da Doug Belgrad, co-finanziatore con la sua 2.0 Entertainment; e da Elizabeth Cantillon.

elizabeth-banks-pitch-perfect-2-copertina

LEGGI ANCHE:

Naomi Scott entra nel cast di Charlie’s Angels

Kristen Stewart nel cast di Charlie’s Angels

Gli autori di Narcos per il reboot di Charlie’s Angels

Questo nuovo Charlie’s Angels sarà l’ennesima iterazione di un franchise che conta due serie tv e due film di successo (seppure affossati dalla critica). Lo show del 1976 era interpretato da Farrah Fawcett, Kate Jackson, Jaclyn Smith e David Doyle, mentre i due film – usciti nel 2000 e nel 2003 – potevano schierare Drew Barrymore, Cameron Diaz, Lucy Liu, Bill Murray e Bernie Mac (al posto di Murray nel secondo episodio). Nel 2011, la ABC produsse una nuova serie tv con Minka Kelly, Annie Ilonzeh e Rachael Taylor, ma fu cancellata durante la prima stagione.

Fonte: ComicBook.net

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *