L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Batman: La Top 10 degli archi narrativi dai fumetti che i fan vorrebbero vedere al cinema

Batman: La Top 10 degli archi narrativi dai fumetti che i fan vorrebbero vedere al cinema

Di Andrea Suatoni

Nonostante le ultime recenti vicessitudini di Ben Affleck, ultimo volto cinematografico dell’iconico supereroe Batman, il film legato al DCEU sull’uomo pipistrello pare continuare la sua corsa: non sappiamo ancora nulla della sceneggiatura di The Batman (che proprio in questi giorni dovrebbe essere stata completata da Matt Reeves), ma sono molte le storyline legate ai fumetti DC Comics che ameremmo veder trasposte sul grande schermo; fra speranze degli appassionati e opportunità “tecniche”, ecco la Top 10 degli archi narrativi tratti dai fumetti di Batman che i fan non vedono l’ora di vedere al cinema!

10 GOTHTOPIA

In Gothopia, saga scritta da John Layman e disegnata da Jason Fabok, il villain da sconfiggere è lo Spaventapasseri: il supercattivo rilascia una tossina che permette a tutti gli abitanti di Gotham di vedere il mondo come nella migliore e personale utopia possibile. In questa sorta di What If apocrifo, Catwoman non solo è la spalla di Batman al posto di Robin, ma anche la sua amante.

9 ENDGAME

Scritta da Scott Snyder e disegnata da Greg Capullo, la saga in 6 parti Endgame traghetta il lettore verso la concomitante morte (apparente, ma lo scopriremo solo più avanti) di Joker e Batman. Anche gli altri membri della Justice League compaiono nella storia, rendendo la saga perfetta per una trasposizione all’interno del DCEU.

8 THE KILLING JOKE

Sicuramente una delle storie di Batman più famose di tutti i tempi, ideata da Alan Moore e disegnata da Brian Bollard: The Killing Joke indaga gli aspetti più terribili della follia del Joker come mai prima nelle storie dell’uomo pipistrello. Fra le numerose (e spesso discordanti) “origin story” del più conosciuto nemico di Batman, è considerata una delle migliori, raccontando come una semplice “giornata no” possa trasformare completamente un uomo. La storia ha già ispirato un film animato, l’omonimo Batman: The Killing Joke che fu aspramente criticato in quanto poco aderente al materiale originale.

7 THE BLACK MIRROR

Il Batman protagonista di Black Mirror non è in realtà Bruce Wayne: al tempo in cui fu pubblicata la saga scritta da Scott Snyder e disegnata da Jock e Francesco Francavilla, era Dick Grayson a vestire i panni del supereroe, mentre Wayne era impegnato su altri fronti dopo essere stato creduto morto (ma non nella stessa occasione di cui sopra).
Uno degli antagonisti principali della saga è James Gordon Jr., figlio del commissario James Gordon e serial killer psicopatico. The Black Mirror potrebbe rappresentare un’ottima rete di salvataggio per portare al cinema una storia classica di Batman senza usare Bruce Wayne e di conseguenza escludere Ben Affleck dalla produzione senza colpo ferire.

6 A DEATH IN THE FAMILY

Scritta da Jim Starlin e disegnata da Jim Aparo, la saga A Death in the Family gravita di nuovo attorno alla lotta fra il Joker e Batman, anticipando per alcuni i temi che esploderanno poi in Endgame. La morte descritta nel titolo è quella di Jason Todd, secondo Robin dopo Dick Grayson; tradito dalla ritrovata madre biologica a causa del Joker, la morte di Jason sta ai fumetti DC Comics come la morte di Gwen Stacy sta ai fumetti Marvel, rappresentando una pietra miliare nella storia dei comics americani.

5 ARKHAM ASYLUM: A SERIOUS HOUSE ON SERIOUS EARTH

La nota graphic novel scritta da Grant Morrison e illustrata da Dave McKean racconta una storia ambientata all’interno del famosissimo manicomio criminale di Gotham, l’Arkham Asylum, dove Batman è costretto ad un duro scontro psicologico con molte delle sue ex-nemesi lì rinchiuse. Ne deriverebbe una pellicola dalle fortissime tinte oscure, perfettamente integrata nelle storyline di un DCEU che ci ha presentato un Batman già esperto e con svariate catture di supervillain alle spalle.

4 THE LONG HALLOWEEN

Scritta da Jeph Loeb, disegnata da Tim Sale, la saga The Long Halloween è ambientata nel passato di Batman, ai tempi degli inizi della sua carriera da supereroe. Durante la caccia a Festa, un serial killer che uccide le sue vittime solamente durante le festività, viene rinarrata anche l’origine di Due Facce. Parte della saga è stata rielaborata nei film di Nolan Il Cavaliere Oscuro ed Il ritorno del Cavaliere Oscuro, ma The Long Halloween necessita ancora secondo una larga parte dei fan di una adeguata e completa trasposizione sul grande schermo.

3 THE COURT OF OWLS

Un’altra saga di Scott Snyder e Greg Capullo: in The Court of Owls fa il suo esordio la società segreta della Corte dei Gufi, un gruppo di criminali specializzato nel trasformare artisti circensi – come Dick Grayson –  in letali assassini. Per sconfiggere (temporaneamente) la Corte, tutta la bat-famiglia entra in azione, da Robin (Damian Wayne) a Nightwing fino a Catwoman e alle Birds of Prey.

2 HUSH

La saga di Hush, realizzata da Jeph Loeb (testi) e Jim Lee (disegni), costruisce un – apparentemente – nuovo e misterioso villain per Batman, che per raggungere i suoi scopi riesce a manipolare altri villain classici dell’uomo pipistrello. Nel corso della saga avvengono due eventi importantissimi per la vita di Bruce Wayne: assistiamo infatti ad una delle più cruente battaglie fra Batman e Superman (sotto il controllo di Poison Ivy) e ad un cruciale avvicinamento sentimentale fra Bruce e Selina Kyle, alias Catwoman. Si tratta inoltre della base su cui si costruisce la storyline che guadagna il primo posto nella nostra classifica…

1 UNDER THE  HOOD

Under the Hood costruisce (o meglio, riporta in scena) uno dei più amati personaggi dei comics di Batman: l’identità del nuovo e brutale antieroe Red Hood è infatti quella di Jason Todd, morto in A Death in the Family e sparito dalla tomba durante Hush. La saga è già diventata un film animato, acclamato dalla critica.

Segnaliamo in coda la recente uscita di Batman Ninja, particolare film animato legato ai fumetti di Batman che rilegge il supereroe in chiave nipponica.

Potete fare vostra una copia digitale di Batman Ninja cliccando sui seguenti link:

iTunes: https://goo.gl/gAxKMy
Google Play: https://goo.gl/Hm8arj
Microsoft: https://goo.gl/r2fJW3
Chili: https://goo.gl/juivxa
Rakuten TV: https://goo.gl/mkAC1V

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Torna Danny Elfman e ci regala una nuova canzone perfetta per Halloween 30 Ottobre 2020 - 11:15

Danny Elfman, compositore candidato quattro volte agli Oscar e noto per il suo lavoro in moltissimi film di Tim Burton, è tornato con una nuova canzone, giusto in tempo per Halloween.

The Mandalorian 2 – La premiere è disponibile su Disney+ 30 Ottobre 2020 - 10:30

Il primo episodio di The Mandalorian 2 è finalmente disponibile in streaming su Disney+, con la sua durata "record" di 55 minuti.

Tutti i film horror in tv dal 30 ottobre al 5 novembre 30 Ottobre 2020 - 10:19

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).