L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Alan Wake diventerà una serie tv scritta da Peter Calloway (Legion)

Alan Wake diventerà una serie tv scritta da Peter Calloway (Legion)

Di Lorenzo Pedrazzi

Gli adattamenti seriali dei videogiochi stanno diventando sempre più frequenti, almeno sul piano delle intenzioni: Variety riporta che Peter Calloway (Legion, Cloak & Dagger) sarà lo showrunner di Alan Wake, serie tv basata sull’omonimo videogioco di Remedy Entertainment, uscito nel 2010 per Xbox 360 e PC. Contradiction Films e la stessa Remedy cureranno la produzione, con il creatore del videogioco – Sam Lake, lo stesso di Max Payne – nel ruolo di produttore esecutivo. Calloway sarà anche sceneggiatore.

Tomas Harlan, partner di Contradiction, ha dichiarato che in ottobre comincerà la ricerca di un network, e che Lake lavorerà sul progetto da vicino, essendo molto legato al gioco originale: d’altra parte, quest’ultimo fu concepito come una serie tv in forma videoludica, quindi la trasposizione televisiva calza a pennello. Il protagonista della storia è l’eponimo Alan Wake, autore di libri thriller che, colto dal blocco dello scrittore, si rifugia nella cittadina di Bright Falls (Washington) per risolvere il mistero della scomparsa della sua fidanzata, salvo ritrovarsi al centro di un’esperienza surreale che ripercorre la trama del suo ultimo romanzo… peccato però che lui non ricordi nemmeno di averlo mai scritto. Dalle atmosfere del gioco traspaiono le influenze di serie come Ai confini della realtà, Twin Peaks e Un medico fra gli orsi, ma anche delle opere di Stephen King (come Secret Window) e del cinema di Alfred Hitchcock.

Lake ha dichiarato quanto segue:

Di certo quello che abbiamo programmato è una cosa più lunga rispetto al primo gioco e a un sequel; c’è molto di più. Sotto molti punti di vista, vediamo l’universo [del gioco] come qualcosa di più grande. Alan Wake è decisamente il personaggio centrale, ma ci sono anche altri personaggi attorno a lui, come il suo amico e agente Barry Wheeler, sua moglie Alice, lo sceriffo Sarah Breaker e altri ancora. Abbiamo l’impressione che sia un grande universo da sviluppare ed esplorare in diversi modi.

Più che adattare il videogioco, insomma, ne espanderà la trama:

La storia del gioco originale è il nostro punto di partenza, il seme che crescerà nella storia più grande che esploreremo nello show. Espanderemo il folclore di questo universo folle e oscuro, immergendoci più a fondo in certi suoi aspetti di quanto il gioco abbia mai fatto.

Di conseguenza, Alan Wake sfrutterà anche vari spunti narrativi tratti dal sequel del videogioco, mai realizzato:

Non solo quello, ma nel corso degli anni abbiamo lavorato a molteplici concept ludici e storie per il mondo di Alan Wake che non hanno mai visto la luce del giorno. Tutto questo materiale sarà potenzialmente una fonte per lo show.

Ma la storia sarà da considerarsi “canonica” nell’universo del gioco? Lake ha rifiutato di rispondere:

In una storia come quella di Alan Wake, piena di misteri e di domande, rispondere sarebbe uno spoiler.

Per ora, comunque, un sequel del videogioco sembra una possibilità molto remota:

Al momento, non ci sono notizie circa altri giochi di Alan Wake. Come prima, stiamo esplorando queste possibilità, e speriamo di concretizzarle quando sarà arrivato il momento giusto.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: ComingSoon.net

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Natale in città con Dolly Parton: il trailer del musical, dal 22 novembre su Netflix 25 Ottobre 2020 - 9:00

La famosissima cantante country Dolly Parton è pronta per sbarcare su Netflix con un nuovo musical natalizio, che include ben 14 brani originali!

#NonChiudeteICinema: un appello per salvare ciò che più amiamo 24 Ottobre 2020 - 21:08

Secondo quanto riportato da numerose testate, con il nuovo Dpcm del governo si chiuderanno di nuovo le porte di cinema e teatri, che tanto avevano faticato per poter tornare ad accogliere il pubblico in totale sicurezza.

Uncharted: il film sarà in canon con i videogiochi? 24 Ottobre 2020 - 20:00

Le riprese di Uncharted continuano proprio in questi giorni, ma i fan continuano a chiedersi: il film sarà in canone con i videogiochi o racconterà una storia ambientata in un "universo alternativo"?

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).