L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Woody Allen potrebbe prendersi una pausa dal Cinema per la prima volta in decenni

Woody Allen potrebbe prendersi una pausa dal Cinema per la prima volta in decenni

Di Filippo Magnifico

Per la prima volta in decenni, l’instancabile Woody Allen potrebbe prendersi una pausa dal mondo della settima arte. Come riportato da Page Six, dopo l’uscita di A Rainy Day in New York, la sua ultima fatica, non sembra siano previste pellicole per il 2019 o per il 2020.

Alla base di tutto ci sono ovviamente le accuse di molestie mosse dalla figlia adottiva Dylan Farrow nei primi anni ’90 e recentemente tornate alla ribalta sulla scia del movimento #MeToo, innescato proprio dal figlio Ronan Farrow. Questo ha spinto alcuni attori, come Timothée Chalamet e Griffin Newman, a dissociarsi pubblicamente dal regista. Rebecca Hall ha addirittura detto di essersi pentita di aver recitato per Allen in Vicky Cristina Barcelona.

Va sottolineato che il regista 82enne ha siglato un accordo con Amazon che prevede la realizzazione di almeno altri tre film dopo A Rainy Day in New York, che arriverà entro la fine dell’anno. Ma a questo punto Amazon potrebbe decidere di scogliere il contratto, anche se questo comporterebbe una penale.

Una situazione decisamente non felice, insomma, che potrebbe costringere il regista ad un ritiro forzato.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zack Snyder: “Io fare un film di Star Wars? Non sopravvivrei” 6 Maggio 2021 - 17:30

Il regista di Justice League e Army of the Dead ha detto che gli piacerebbe molto fare un film di Star Wars... ma che forse sarebbe meglio di no

The Human Voice: il corto di Pedro Almodóvar con Tilda Swinton dal 13 maggio al cinema 6 Maggio 2021 - 16:43

Warner Bros. ha annunciato che The Human Voice, il cortometraggio con Tilda Swinton diretto da Pedro Almodóvar, arriverà nei cinema il 13 maggio.

Lady Killer: Blake Lively nel cinecomic Netflix scritto da Diablo Cody 6 Maggio 2021 - 16:15

La star sarà Josie Schuller, perfetta casalinga anni '50 che, come secondo lavoro, fa la killer a pagamento

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.