L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Haunting of Hill House – Prime foto per la serie horror targata Netflix

The Haunting of Hill House – Prime foto per la serie horror targata Netflix

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Carla Gugino nel cast di The Haunting of Hill House

Netflix ha pubblicato le prime foto ufficiali di The Haunting of Hill House, serie horror basata sull’omonimo romanzo di Shirley Jackson (1959), noto per essere una delle storie di fantasmi più importanti del XX secolo; in Italia è conosciuto con i titoli L’incubo di Hill House o La casa degli invasati. Alla guida dello show c’è Mike Flanagan, regista di Oculus e Ouija – L’origine del male, che ha diretto anche Il gioco di Gerald per la piattaforma on-line.

Maggiori informazioni nella sinossi ufficiale:

The Haunting of Hill House è una moderna interpretazione dell’omonimo romanzo di Shirley Jackson. La serie racconta la storia di un gruppo di fratelli che ha trascorso l’infanzia all’interno di quella che sarebbe diventata la più famosa casa infestata del Paese. I protagonisti, ora adulti, si ritrovano forzatamente insieme in un momento tragico e sono costretti ad affrontare i fantasmi del proprio passato – alcuni sono ancora nascosti nei meandri della loro mente, mentre altri potrebbero essere fisicamente appostati nelle tenebre di Hill House.

Creata, diretta e prodotta dal genio dell’horror Mike Flanagan (Hush, Oculus, Gerald’s Game), The Haunting of Hill House è un complesso dramma familiare avvolto all’interno di una terrificante storia horror. Trevor Macy è produttore esecutivo insieme a Flanagan. Meredith Averill è sceneggiatrice e produttrice esecutiva. Justin Falvey e Darryl Frank sono anch’essi produttori esecutivi.

Michiel Huisman, Carla Gugino, Timothy Hutton, Elizabeth Reaser, Oliver Jackson-Cohen, Henry Thomas, Kate Siegel e Victoria Pedretti sono parte del cast, accanto a Lulu Wilson, McKenna Grace, Paxton Singleton, Violet McGraw e Julian Hilliard.

The Haunting of Hill House è prodotta da Amblin TV e Paramount Television per Netflix.

Potrete vedere le immagini qui di seguito:

Michel Huisman (Game of Thrones, Orphan Black) presta il volto a Steven Crane, scrittore di libri sul sovrannaturale, tra cui un memoir dedicato al periodo in cui la sua famiglia visse a Hill House. Anche Carla Gugino interpreta uno dei ruoli principali.

The Haunting of Hill House è composta da 10 episodi e prodotta dalla Amblin TV di Steven Spielberg, con Paramount TV. Oltre a dirigere lo show, Flanagan è anche sceneggiatore e produttore esecutivo. Il libro è pubblicato in Italia da Adelphi, che fornisce questa sinossi:

Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno (giovani coppie, gruppi di studenti, scrittori alla vana ricerca di ispirazione) non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice – e cioè non escano dalla stessa porta dalla quale sono entrati, allontanandosi senza voltarsi indietro. Bene, a tale domanda, meno oziosa di quanto potrebbe parere, questo romanzo di Shirley Jackson – il suo più noto – fornisce una risposta, forse la prima. Non è infatti la fragile, sola, indifesa Eleanor Vance a scegliere la Casa, dilatando l’esperimento paranormale in cui l’ha coinvolta l’inquietante professor Montague molto oltre i suoi presunti limiti. È piuttosto la Casa – con la sua torre buia, le porte che sembrano aprirsi da sole, le improvvise folate di gelo – a scegliere, per sempre, Eleanor Vance. E a imprigionare insieme a lei il lettore, che tenterà invano di fuggire da una costruzione romanzesca senza crepe, in cui – come ha scritto il più celebre discepolo della Jackson, Stephen King – «ogni svolta porta dritta in un vicolo buio».

The Haunting of Hill House è stato già adattato due volte sul grande schermo, da Robert Wise ne Gli invasati (1963) e da Jan De Bont in Haunting – Presenze (1999).

LEGGI ANCHE: Netflix ordina la produzione di The Haunting of Hill House

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian 2 – La recensione del primo episodio, The Marshal 30 Ottobre 2020 - 16:16

La serie Disney+ torna con un episodio che fonde western e fantasy per tornare alle radici di Star Wars

MANK, le prime reazioni elogiano il film di David Fincher 30 Ottobre 2020 - 16:03

Dagli Stati Uniti arrivano le prime reazioni della critica su Mank, l'attesissimo film di David Fincher che uscirà su Netflix il 4 dicembre.

Sul set di Scream 5 si festeggia Halloween con una zucca molto particolare 30 Ottobre 2020 - 15:07

È Halloween anche sul set di Scream 5 (titolo non ufficiale) e per l’occasione si è deciso di festeggiare con una zucca moto particolare…

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).