L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ecco perché Danny Boyle non è più il regista di Bond 25

Ecco perché Danny Boyle non è più il regista di Bond 25

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Bond 25 – Christopher McQuarrie potrebbe sostituire Danny Boyle? [RUMOR]

Come sappiamo, Danny Boyle non è più il regista di Bond 25, la prossima avventura cinematografica del famoso agente segreto con licenza di uccidere. Nell’annuncio ufficiale si è fatto riferimento alle solite divergenze creative, ma qual è il vero motivo di questo allontanamento?

I primi dettagli cominciano a circolare nel web: a quanto pare la produzione non era soddisfatta della sceneggiatura, incentrata su un villain di origini russe e su una “moderna Guerra Fredda”. È stato inoltre riportato che uno dei problemi più grandi è stata l’ostinazione di Danny Boyle nel volere l’attore polacco Tomasz Kot (Cold War) per il ruolo. Una decisione considerata sconveniente (soprattutto dal punto vi sta politico, viste le recenti tensioni tra Inghilterra e Russia) dal resto delle persone coinvolte, a cominciare da Daniel Craig, che ha sempre conservato un ruolo rilevante nella scelta del cast.

Sembra in ogni caso che l’atmosfera non sia mai stata particolarmente rilassata, con la produttrice Barbara Broccoli continuamente infuriata per le prese di posizione del regista, che ha voluto portarsi dietro tutta la sua squadra, compreso il fido collaboratore John Hodge (motivo per cui è stata messa da parte la sceneggiatura sviluppata da Neal Purvis e Robert Wade).

Cosa succederà ora al film? L’inizio delle riprese è previsto per dicembre ma sembra sul serio improbabile che la tabella di marcia venga rispettata. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: CBM

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League – Joss Whedon non era stato scelto da Snyder per le riprese aggiuntive 29 Ottobre 2020 - 22:51

Per la prima volta Ray Fisher spiega in dettaglio come è nata la sua battaglia contro Joss Whedon e alcuni dirigenti della Warner, colpevoli di aver creare un ambiente tossico e razzista durante le riprese aggiuntive di Justice League

Mads Mikkelsen e Armie Hammer nella spy-story The Billion Dollar Spy 29 Ottobre 2020 - 21:30

Amma Asante dirigerà il film, basato sulla storia vera di un'amicizia che contribuì a porre fine alla Guerra Fredda

Jessica Chastain contro Anne Hathaway nel remake di Doppio sospetto 29 Ottobre 2020 - 20:45

Olivier Masset-Depasse, regista dell'originale, dirigerà le due attrici nel remake americano Mother's Instinct

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).