Condividi su

07 agosto 2018 • 17:00 • Scritto da Filippo Magnifico

È morto Jimmy il Fenomeno, addio ad uno dei più grandi caratteristi italiani

Jimmy il Fenomeno è morto a 86 anni. Con il suo volto stralunato ha lasciato un solco indelebile nella commedia italiana.
0

Jimmy il Fenomeno è morto. Aveva 86 anni e con il suo volto stralunato, le sue smorfie e il suo modo di parlare sopra le righe aveva animato il periodo d’oro della commedia italiana, comparendo in piccoli (ma sempre fulminanti) ruoli.

Parlando di lui il grande Totò aveva detto “Ho girato il mondo intero, ma una faccia da fesso così non l’ho mai vista!“, ed era proprio questa la forza di Luigi Origene Soffrano, vero nome di Jimmy il Fenomeno, che dal 1961 fino al 1998 era comparso in una lista infinita di pellicole. Grandi titoli della cosiddetta “commedia sexy” ma non solo, che comprendono Il monaco di Monza, La liceale nella classe dei ripetenti, Il bisbetico domato, Innamorato pazzo, Acqua e sapone e Il ragazzo di campagna.

Cinema ma anche televisione, al fianco di Ezio Greggio in Drive In. Poi il silenzio, dopo 40 anni di onorata carriera. Dal 2003, a causa di gravi problemi fisici che lo avevano costretto su una sedie a rotelle, si era trasferito nella “Casa per coniugi”, una residenza per anziani di Milano. Nel 2010, ridotto in miseria, aveva lanciato un appello pubblico chiedendo il sussidio della legge Bacchelli.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *