L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Die Hard: Year One – Nello script è presente una giovane Holly

Die Hard: Year One – Nello script è presente una giovane Holly

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Die Hard 6 – Gli sceneggiatori di The Conjuring scriveranno il film

Nuovi dettagli su Die Hard: 6 (Die Hard: Year One) sono emersi in un’intervista di /Film con il regista Len Wiseman.

Una storia tra passato e presente, in cui seguiremo John McClane e una sua versione giovanile in una serie di flashback.

Mentre era ospite del panel di The Gifted al Television Critics Association press tour, Wiseman ha rivelato che nello script compare una versione giovanile di Holly Gennero, apparsa con il volto di Bonnie Bedelia nelle prime due pellicole: Trappola di cristallo e 58 minuti per morire – Die Harder. Inoltre ha aggiunto che potrebbe esserci una riunione tra John e Holly nel presente.

A differenza del terzo film, Live Free or Die Hard, Wiseman aspetterà il completamento dello script prima di entrare in produzione.

“Die Hard accadrà molto presto. Nessuna data. Mi è stato chiesto in passato delle date e mi sono sempre sbagliato. La data ci sarà quando il copione andrà bene, cioè quando tutti vorremo procedere. La sceneggiatura ha richiesto molto tempo. Voglio che sia perfetto, come tutti quanti. La verità è che abbiamo iniziato a preparare Live Free or Die Hard quando lo script non era pronto. Il processo di lavorare sulla sceneggiatura mentre stai girando il film non è la cosa da fare più divertente del mondo. Ce l’abbiamo fatta, ma nessuno lo vuole rifarlo”.

Fortunatamente alcuni studios stanno cominciando a capire l’importanza dello script finito.

Wiseman aggiunge che saranno lui e Willis a decidere l’attore che interpreterà il giovane McClane:

“A livello contrattuale, non ne ho idea. Personalmente, insieme lui ed io, lo vogliamo”.

Per quanto riguarda la storia del film, invece, il cuore del concept non è cambiato:

“Sarà ancora in parallelo, andando avanti e indietro, quello che vediamo negli anni ’70 ha delle ramificazioni sull’attuale Bruce. Questo non è cambiato affatto”.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.