L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bond 25 – 5 registi che potrebbero sostituire Danny Boyle

Bond 25 – 5 registi che potrebbero sostituire Danny Boyle

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: DANNY BOYLE RINUNCIA ALLA REGIA DI BOND 25

E’ freschissima la notizia dell’abbandono, causa divergenze creative, della regia del 25° capitolo delle avventure di James Bond (interpretato per la quinta volta da Daniel Craig) da parte di Danny Boyle: Barbara Broccoli e la sua EON productions sono rimaste orfane di un regista per il film, le cui riprese sarebbero dovute iniziare a breve e la cui uscita è prevista per gli ultimi mesi del 2019.
La produzione ha già avviato una ricerca a tappeto per accaparrarsi un nuovo talento, e pur non avendo altro che pochi rumor a nostro sostegno, in questo speciale cercheremo di “indovinare” chi potrebbe raccogliere l’eredità di Boyle!

JAMES GUNN

Ormai definitivamente libero dai suoi impegni con i Marvel Studios, James Gunn è attualmente uno dei registi più ambiti dell’odierno panorama cinematografico: EON potrebbe tentare il colpaccio e proporre all’ex regista di Guardiani della Galassia di dirigere Bond 25, portando nella saga il suo humour particolare e rinnovando la linea ironica altalenante dell’agente 007.
Inoltre, la sceneggiatura di Bond 25 a cura di John Hodge potrebbe essere cassata in seguito all’abbandono di Boyle, che ad essa aveva contribuito: Gunn potrebbe subentrare addirittura in entrambe le vesti, riscrivendo magari il film da zero per poi dirigere la sua creatura!

JAMES WAN

Un altro regista sulla cresta dell’onda: nato (e specializzato) nell’horror, James Wan ha dato buona prova di sé anche nel genere action con Fast & Furious 7, mentre siamo in attesa del suo Aquaman in uscita fra pochi mesi per l’universo dei supereroi DCEU (DC Extended Universe). Reclutare Wan potrebbe rivelarsi un’ottima mossa, soprattutto dopo l’annuncio di pochi giorni fa in cui il regista ha chiarito che non sarà lui ad occuparsi della regia del suo ultimo progetto, ovvero l’adattamento cinematografico del romanzo di Stephen King The Tommyknockers.

DENIS VILLENUEVE

Prima della scelta di Danny Boyle, Denis Villeneuve era nel mirino della produzione nella short-list finale, accanto a David Mackenzie (Hell or High Water) e Yann Demange (’71), nomi anchessi che potrebbero essere rimessi in gioco. Il regista di Blade Runner 2049 sarebbe sicuramente un’ottima scelta, ma  potrebbe essere difficoltoso per lui trovare spazio per Bond 25 trovandosi attualmente impegnato sul film Dune, remake del film omonimo del 1984 girato da David Lynch.

 

SAM MENDES

La produzione potrebbe ripiegare su una perfetta rete di salvataggio: Sam Mendes ha diretto gli ultimi due capitoli delle avventure di James Bond (Skyfall e Spectre), e potrebbe aspirare al primato di diventare il primo regista a dirigere 3 pellicole consecutive della saga. Mendes è attualmente coinvolto nel progetto del film 1917, pellicola a carattere storico ambientata nel bel mezzo della Prima Guerra Mondiale; le riprese di 1917 dovrebbero iniziare il prossimo Aprile, ma con una leggera dilatazione dei tempi il regista potrebbe trovare il tempo di lavorare su entrambi i progetti.

BONG JOON-OH

Il regista di Snowpiercer e di Okja (segnaliamo qui la scena action “alla 007” del salvataggio di Mija sul ciglio di un precipizio) ha mostrato più volte la sua versatilità dietro la macchina da presa; il suo stile composto di un continuo mix di generi diversi potrebbe a prima vista non sembrare adatto ad un film su James Bond, ma a ben guardare potrebbe invece essere perfetto per continuare sulla linea di rinnovamento che con l’Agente 007 di Daniel Craig è iniziato fin da Casino Royale.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWEEK è anche su FacebookTwitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La serie This Is Us terminerà con la stagione 6 13 Maggio 2021 - 12:00

Il creatore di This Is Us Dan Fogelman aveva in più di un’occasione anticipato che la serie sarebbe finita con la stagione 6 e ha recentemente ribadito la cosa nel corso di un’intervista.

Superman & Lois: il trailer dei nuovi episodi, la serie torna il 18 maggio 13 Maggio 2021 - 11:15

La serie con Tyler Hoechlin ed Elizabeth Tulloch tornerà in USA martedì prossimo. Cosa sta combinando la famiglia Kent?

Troppo Facile Amarti in Vacanza: la nuova graphic novel di Giacomo Bevilacqua, uno sguardo sul futuro per riflettere sul presente 13 Maggio 2021 - 10:30

Troppo Facile Amarti in Vacanza, la nuova graphic novel di Giacomo Keison Bevilacqua, riflette sul presente immaginando un futuro distopico.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.