Condividi su

09 agosto 2018 • 09:00 • Scritto da Filippo Magnifico

Bloodshot: Guy Pearce nel cast del cinecomic con Vin Diesel

Guy Pearce potrebbe prendere il posto di Michael Sheen in Bloodshot, il film con Vin Diesel ispirato all’omonimo fumetto della Valiant.
0

LEGGI ANCHE: Bloodshot: riprese iniziate, ecco il video annuncio di Vin Diesel

Le riprese di Bloodshot, il film con Vin Diesel ispirato all’omonimo fumetto della Valiant creato da Kevin VanHook, Don Perlin e Bob Layton, sono iniziate ed ecco arrivano news dal cast.

Stando a quanto riportato da Deadline, Guy Pearce (Iron Man 3, Memento) sarebbe in trattative con la Sony per prendere parte al film, sostituendo Michael Sheen, che ha dovuto lasciare il progetto per impegni professionali e non meglio specificati problemi familiari. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Diretto da Dave Wilson e scritto da Eric Heisserer (Arrival), Bloodshot arriverà nelle sale americane il 21 febbraio 2020. Il film farà parte di un universo condiviso, composto da cinque pellicole basate su altrettanti fumetti della Valiant, come Harbinger. Questa la trama del fumetto:

Angelo Mortalli è uno spietato assassino che lavora per la mafia che viene incastrato dalla famiglia e sul quale viene fatta cadere la colpa per un omicidio. Decide di accettare il programma di Protezione dei Testimoni ma viene tradito da un agente del FBI incaricato di proteggerlo. In seguito viene rapito e sottoposto con la forza a partecipare ad un programma sperimentale che prevede l’iniezione nel suo corpo di minuscoli robot grandi un nanometro chiamati naniti che cancellano il suo cervello e lo ricostruiscono.
Il suo corpo diventa un’arma con una forza sovrumana e con poteri di guarigione.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *