L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Y: The Last Man – Anche Amber Tamblyn nel cast della serie

Y: The Last Man – Anche Amber Tamblyn nel cast della serie

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Svelato il cast di Y: The Last Man

C’è una novità nel cast di Y, potenziale serie tv basata sul fumetto Y: The Last Man di Brian K. Vaughan e Pia Guerra: TV Line segnala infatti che Amber Tamblyn presterà il volto a Mariette Callows, figlia della Presidente degli Stati Uniti, che dovrebbe seguire le orme conservatrici di sua madre nell’arena politica. Come sappiamo, la trama è ambientata dopo un cataclisma che ha sterminato tutta la popolazione di mammiferi maschi, escluso il protagonista Yorick Brown, l’ultimo uomo sulla Terra; le donne superstiti, riorganizzatesi in una nuova società, devono trovare un modo per evitare l’estinzione della specie.

La californiana Amber Tamblyn è conosciuta soprattutto per i suoi ruoli in 4 amiche e un paio di jeans, The Ring, Joan of Arcadia, The Grudge 2, 127 ore, Dr. House, Due uomini e mezzo e Inside Amy Schumer.

Per il resto, sappiamo che Yorick Brown sarà interpretato da Barry Keoghan, attore irlandese che si è fatto notare ne Il sacrificio del cervo sacro e Dunkirk. Imogen Poots (28 settimane dopo, I Kill Giants) sarà invece Hero Brown, la sorella di Yorick. Diane Lane (Unfaithful, L’Uomo d’Acciaio) presterà il volto alla loro madre, la senatrice Jennifer Brown. Lashana Lynch (Still Star-Crossed, Captain Marvel) interpreterà l’Agente 355 dei Servizi Segreti; Juliana Canfield (Succession) sarà Beth, coltellinaia che vive a Brooklyn e intreccia una relazione con Yorick; mentre Marin Ireland (Girls, Homeland, Masters of Sex) sarà Nora, assistente nonché braccio destro del Presidente. Il pilot è stato ordinato da FX.

Michael Green e Aida Mashaka Croal saranno gli showrunner di Y, e ricopriranno anche il ruolo di produttori esecutivi insieme a Nina Jacobson e Brad Simpson di Color Force, oltre allo stesso Brian K. Vaughan. La regia dell’episodio pilota sarà curata da Melina Matsoukas, nota per Master of None, Insecure e molti videoclip di Rihanna, Beyoncé e altri artisti.

Fonte: TV Line

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

She-Hulk – Il casting call rivela la presenza di una mutaforma: è Jazinda? 8 Marzo 2021 - 11:00

Un casting call di She-Hulk rivela un personaggio mutaforma: è probabile che si tratti di Jazinda, amica e alleata di Jennifer nei fumetti.

Ecco le date di uscita italiane di Fast & Furious 9, OLD, Croods 2 e Spirit 8 Marzo 2021 - 9:55

Il Direttore Marketing di Universal Pictures Massimo Proietti è intervenuto nel corso di ShowBiz, il nostro appuntamento settimanale su Clubhouse, confermando le date di uscita italiane di Fast & Furious 9, OLD, Croods 2 e Spirit.

Critics Choice Awards: Nomadland, The Crown e tutti i vincitori 8 Marzo 2021 - 9:38

Premiati anche Ted Lasso, Lovecraft Country, Una donna promettente e Tenet. Chadwick Boseman vince un altro premio postumo

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.