L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tales From the Loop – Amazon ordina la serie tratta dalle opere di Simon Stålenhag

Tales From the Loop – Amazon ordina la serie tratta dalle opere di Simon Stålenhag

Di Lorenzo Pedrazzi

Amazon ha ordinato la produzione di Tales From the Loop, una serie in otto episodi basata sulle opere di Simon Stålenhag. L’artista svedese si è fatto conoscere negli ultimi anni grazie ai suoi disegni iperrealistici di una Svezia malinconica e desolata, invasa da rottami fantascientifici che punteggiano i paesaggi innevati. Le illustrazioni sono state raccolte in diversi libri, dove Stålenhag le ha riorganizzate attraverso una connessione narrativa: nel primo volume, edito in Italia da Oscar Ink, l’autore reimmagina la sua infanzia in una Svezia degli anni Ottanta dove robot dismessi convivono con carcasse di navicelle, portali o altre scorie tecnologiche, ma c’è spazio anche per dinosauri e altre creature allo stato brado; alla base di questo “passato alternativo” (chiaramente fittizio) c’è la costruzione di un acceleratore di particelle sotto al lago Mälaren, che viene attivato nel 1970 e innesca tutta una serie di progressi scientifici impensabili.

Ebbene, lo showrunner di Tales From the Loop sarà Nathaniel Halpern (Legion), mentre il primo episodio sarà diretto da Mark Romanek, il regista di One Hour Photo e Non lasciarmi. Matt Reeves (Cloverfield, The War – Il pianeta delle scimmie) sarà produttore esecutivo con la sua 6th & Idaho, insieme ad Adam Kassan e Rafi Crohn, mentre la produzione sarà curata da Fox 21 TV Studios e Amazon Studios. Ecco il commento di Albert Cheng, co-presidente del settore televisivo presso Amazon:

I dipinti di Simon Stålenhag sono rinomati per la loro visione di un paesaggio futuristico non molto distante da noi. Non vediamo l’ora di portali in vita e condividerli con il nostro pubblico di Prime Video.

Jane Francis, vice presidente esecutiva di Fox 21 Television Studios, ha aggiunto:

L’idea di dare vita agli incredibili dipinti di Stålenhag mi ha immediatamente affascinata, ma sarà la profonda visione di Nathaniel di questo mondo, con le sue storie incredibilmente appassionate ed emotive, a guidare la serie. Grazie anche alla brillante sensibilità estetica di Mark e al suo peculiare punto di vista, questo progetto diventerà davvero eccezionale, perfetto per lavorare con Amazon nella nostra prima serie ordinata direttamente dalla piattaforma streaming.

Ecco la sinossi di Oscar Ink:

Tra il 1954 e il 1969 il governo svedese fa costruire il più grande acceleratore di particelle del mondo, un’enorme struttura circolare sotterranea, estesa per decine di chilometri nelle profondità della campagna attorno al lago Mälaren. La gente del posto chiama questo portento della tecnologia di fine secolo “il Loop”.

Vent’anni dopo, la vita quotidiana di un gruppo di ragazzini scorre sullo sfondo di immense costruzioni industriali, avveniristiche e desuete allo stesso tempo, vecchie Volvo station-wagon e goffi robot artropodi, sterminati macchinari dismessi e misteriose sfere di metallo arrugginito – malinconia e tecnologia.

I dipinti iperrealistici della Svezia suburbana anni Ottanta di Simon Stålenhag hanno raccolto reazionidi stupefatta ammirazione su Internet. Eccoli per la prima volta pubblicati in un volume che combina l’innocenza infantile dei bambini di Niccolò Ammaniti con le atmosfere sci-fi vintage di Stranger Things.

Vi terremo aggiornati.

Fonti: The Hollywood Reporter; Deadline (via ComingSoon.net; Heroic Hollywood)

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Small Axe: il trailer della serie antologica di Steve McQueen 7 Agosto 2020 - 21:00

Il regista di Hunger e 12 anni schiavo racconta la lotta per l'uguaglianza della comunità nera londinese in una collezione di cinque film Amazon

Jonás Cuarón dirigerà un film sul Chupacabra per Netflix 7 Agosto 2020 - 20:15

Il figlio di Alfonso Cuarón fa squadra con Chris Columbus per portare in vita la creatura leggendaria che succhia il sangue al bestiame

Cameron Diaz si è ritirata dalle scene e ha trovato “la pace” 7 Agosto 2020 - 19:30

L'ex attrice ha spiegato a Gwyneth Paltrow come mai abbia scelto di lasciare Hollywood

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.