Condividi su

21 luglio 2018 • 01:03 • Scritto da Marlen Vazzoler

Star Trek: Discovery – Dal Comic-Con il trailer della stagione 2, Rebecca Romijn nel cast, confermato Spock

Una serie di cortometraggi dedicati ai personaggi di Star Trek: Discovery, il trailer della stagione due e la conferma della presenza di Spock
0

LEGGI ANCHE: Star Trek: Discovery – Gli showrunner lasciano la serie, Alex Kurtzman al loro posto

Il panel di Star Trek: Discovery è iniziato con il primo trailer della seconda stagione e due importanti annunci. Alex Kurtzman co-creatore e produttore esecutivo dello show ha detto:

“Posso dirvi che sì, vedrete Spock in questa stagione”.

Inoltre Anson Mount (il capitano Christopher Pike) ha rivelato che un altro personaggio storico apparirà nello show:

“Incontreremo l’originale Numero Uno”

il personaggio interpretato da Majel Barrett nel pilot “The Cage” di Star Trek, mai andato in onda, il cui girato fu usato per l’episodio The Menagerie.

Numero Uno sarà interpretata da Rebecca Romijn mentre l’interprete di Spock non è ancora stato annunciato.

Kurtzman ha continuato:

“Sappiamo che vi dobbiamo molte risposte e su come questo show diventa canonico in questa stagione… riceverete queste risposte nella prossima stagione, garantito. Solo non nel modo che vi aspettavate. Molto di quello che sta accadendo.
Gran parte di quello che sta accadendo nel corso della stagione 2 testerà costantemente [i personaggi]. Potrebbero anche dover fare delle scelte tra le loro famiglie reali e le loro famiglie Star Trek. Il tema della famiglia avrà una grande parte in tutto questo”.

È stato chiesto a Kurtzman se rivedremo il capitano Gabriel Lorca (Jason Isaacs) in questa stagione, Kurtzman ha risposto ‘Forse‘. Ricordiamo che il personaggio è morto nella prima stagione, ma solo dopo esser stato rivelato un doppione dell’Universo degli Specchi.

Wilson Cruz (Dr. Hugh Culber) tornerà.

“Non sono qui solo per dire ciao. Tornerò. Non vi diremo come, ma stiamo ancora rivelando che quesro amore omosessuale ha salvato l’universo, tutti gli universi”.

È stato annunciato un nuovo progetto: Star Trek: Short Treks, una serie spin-off di quattro episodi che saranno disponibili mensilmente a partire da questo autunno su CBS All Access.
Ogni corto, della durata di 10-15 minuti, racconterà una storia a sé stante e servirà per approfondire dei personaggi chiave e dei temi dell’universo di Discovery. Rainn Wilson tornerà nei panni di Harry Mudd in un corto di cui curerà anche la regia, Aldis Hodge nei panni di Craft sarà il protagonista di un altro su un uomo che scopre di essere l’umano a bordo di una nave deserta. In un altro esploreremo il passato di Saru (Doug Jones) come primo Kelpien entrato nella Flotta Stellare, e infine seguiremo il viaggio di Tilly (Mary Wiseman) a bordo della U.S.S. Discovery e la sua amicizia con un partner insolito.

Al panel hanno partecipato Tig Notaro (Chief Engineer Reno) guest star della stagione 2, in qualità di moderatore. Sul palco oltre a Kurtzman: Sonequa Martin-Green (Comandante Michael Burnham), Doug Jones (Comandante Saru), Shazad Latif (Tenente Ash Tyler), Mary Wiseman (Ensign Sylvia Tilly), Anthony Rapp (Tenente Comandante Paul Stamets), Wilson Cruz (Dr. Hugh Culber), Mary Chieffo (L’Rell) e Anson Mount (capitano Christopher Pike), e il produttore esecutivo.

La stagione due di Star Trek: Discovery sarà disponibile dal gennaio 2019.

Fonti Variety, Variety

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL COMIC-CON 2018 e cerca l’hashtag #SDCCSW su Facebook, Twitter e Instagram per rimanere aggiornato!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *