Condividi su

12 luglio 2018 • 11:29 • Scritto da Filippo Magnifico

ScreenWEEKend – I giochi di potere di Luis e 12 soldati

Torna il nostro consueto appuntamento con le uscite cinematografiche del weekend. Tra i film che faranno o hanno già fatto il loro ingresso in sala troviamo Luis e gli alieni, Chiudi gli occhi, Giochi di potere e 12 Soldiers.
0

Luis e gli alieni di Christoph Lauenstein e Wolfgang Lauenstein (280 sale)

Il dodicenne Luis è spesso solo. Non ha amici e suo padre, l’ufologo Arnold Sunday, non ha molto tempo da dedicargli, ossessionato com’è dall’idea di dimostrare l’esistenza di una forma di vita intelligente nello spazio. La situazione però cambia quando tre goffi alieni si presentano in seguito a un incidente al cospetto del ragazzino. Facendo amicizia con i tre e nascondendoli al padre, Luis li aiuterà a ritrovare la via di casa mentre gli alieni lo salveranno dal collegio.

Chiudi gli occhi di Marc Forster (234 sale)

Quando una donna cieca recupera la vista in seguito ad un’operazione, lei e il marito si trovano ad affrontare dettagli prima trascurati che mettono in crisi il loro matrimonio.

Giochi di potere di Per Fly (220 sale)

La storia di Michael, un giovane idealista che ottiene il lavoro dei suoi sogni alle Nazioni Unite come coordinatore del programma “Oil for Food”. Si ritrova in un Iraq che, nell’atmosfera già tesa del dopoguerra, è assediato da agenti del governo e da paesi avidi di potere attratti come squali dalle sue riserve di petrolio. Michael cercherà risposte nell’unica persona di cui è convinto di potersi fidare, Pasha, suo capo ed esperto diplomatico. Ma quanto più inizia a scoprire i dettagli, più comincerà ad affacciarsi il sospetto che si tratti di una cospirazione ad alti livelli. L’unica via di uscita sarà quella di denunciare tutto, mettendo a rischio la sua vita, la carriera del suo mentore e la vita della donna curda di cui è innamorato.

12 Soldiers di Nicolai Fuglsig (210 sale)

L’unità speciale Alpha 595 guidata dal Capitano Mitch Nelson (Chris Hemsworth) parte volontariamente per l’Afghanistan all’indomani degli attentati dell’11 settembre. 12 uomini in missione nella terra più pericolosa del mondo devono affrontare 50,000 talebani, combattendo contro carrarmati e lanciarazzi in un territorio controllato dai fondamentalisti. Per sopravvivere una sola possibilità: vincere. Nell’inferno di una terra straniera ed ostile, una battaglia epica e spettacolare, che porterà Mitch e i suoi uomini a cambiare la storia.

A Modern Family di Andrew Fleming (155 sale)

Erasmus è un eccentrico presentatore di un programma di cucina prodotto con il compagno di una vita, Paul. La coppia ha una vita stravagante scandita da feste sfarzose e costanti battibecchi. La già non ordinaria routine dei due viene ulteriormente scossa dall’improvviso ritorno in città di Dale, figlio biologico di Erasmus…

Ricordiamo l’uscita dell’evento musicale Muse: Drones World Tour in 219 schermi, al cinema solo il 12 e il 13 luglio, Super Troopers 2 di Jay Chandrasekhar (74 sale), Una luna chiamata Europa di Kornél Mundruczó e Peggio per me di Riccardo Camilli.

Per finire vi rimandiamo al nostro ScreenWEEKend Speciale Kids.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *