Condividi su

21 luglio 2018 • 09:10 • Scritto da Adriano Ercolani

La Universal porta Glass e Halloween al Comic-Con 2018 il resoconto del panel

La Universal Pictures ha presentato durante l’edizione 2018 del Comic-Con di San Diego Glass di M. Night Shyamalan e il nuovo Halloween diretto da David Gordon Green. Ecco il resoconto del panel.
0

La Universal Pictures ha presentato durante l’edizione 2018 del Comic-Con di San Diego Glass di M. Night Shyamalan e il nuovo Halloween diretto da David Gordon Green.

Il primo a salire sul palco, acclamato dalla sala totalmente gremita, è stato il regista di Unbreakable, il quale ha confessato di esser rimasto in parte deluso quando il suo film venne accolto con pareri discordanti, in quanto in troppi si aspettavano una sorta di sequel del precedente successo The Sixth Sense, sempre interpretato da Bruce Willis. Lo stesso regista ha poi rivelato che lo psicopatico protagonista di Split interpretato da James McAvoy era già contenuto nella sceneggiatura originale di Unbreakable come uno degli antagonisti dell’eroe David Dunn.

Dopo Shyamalan è stato chiamato sul palco il cast di Glass: oltre a Samuel L. Jackson, Bruce Willis e Anya-Taylor Joy, è arrivata anche la “New Entry” Sarah Paulson, che in Glass avrà il ruolo di una psichiatra desiderosa di studiare i tre personaggi maschili. Assente al panel invece James McAvoy, bloccato dalla salute cagionevole a Toronto dove sta girando il secondo capitolo di IT. Dalla chiacchierata veloce con gli attori è venuto fuori che Samuel L. Jackson è voluto tornare nel ruolo di Mr. Glass per la complessità psicologica del personaggio, diverso dai bad-ass che di solito interpreta nelle produzioni Marvel o in altri film mainstream. Sarah Paulson ha invece rivelato la difficoltà di girare una scena in un ospedale psichiatrico abbandonato, dove il gelo regnava e la possibilità di scaldarsi era pressoché inesistente. Tra le altre curiosità venute fuori dall’interazione con il pubblico si è venuto a sapere che in Glass McAvoy interpreterà ventuno diverse personalità, mentre il film arriverà nelle sale americane con l’”accessibile” PG-13. A chiudere lo spazio dedicato a Glass il portentoso trailer presentato in anteprima mondiale.

Il regista David Gordon Green, i produttori Jason Blum e Malek Akkd e soprattutto la protagonista indiscussa Jamie Lee Curtis sono saliti sul palco per parlare del nuovo Halloween, sequel diretto dell’originale diretto da John Carpenter nel 1978. L’attrice ha espresso il suo orgoglio per il modo tutto contemporaneo con cui Laurie Strode è stata rivisitata in questo nuovo lungometraggio: vittima traumatizzata dell’attacco orribile di Michael Myers, la donna si rifiuta di continuare a vivere come vittima e decide di rispondere all’assalitore, convinta che tornerà a perseguitarla anche se sono passati quarant’anni da quella notte di sangue. David Gordon Green ha invece raccontato dell’emozione di presentarsi a casa di John Carpenter e convincerlo a collaborare a un nuovo episodio della saga horror, per cui ha composto le musiche e lavorato come produttore esecutivo. Poi si è passati alle immagini, per il tripudio del pubblico: è stata presentata in anteprima una clip composta da un solo piano-sequenza in cui la maschera di Michael Myers torna nella cittadina e inizia a seminare morte casuale nelle case del quartiere, mentre fuori i bambini festosi giocano a dolcetto o scherzetto. La prima casalinga viene brutalmente assassinata con un colpo di martello fuoricampo, ma in quella casa Michael si impossessa del leggendario coltello con cui sgozza la seconda donna in un momento cinematograficamente fortissimo, vicino al gore che contraddistingue molto horror contemporaneo.

Quando si è passati all’interazione con il pubblico, la Hall H ha applaudito la Curtis scesa dal palco per abbracciare uno spettatore che, 34 anni fa, è riuscito a salvarsi la vita da un assalitore armato di coltello proprio pensando alla reazione di Laurie di fronte alla minaccia di Myers. Un momento molto commovente che ha confermato in qualche modo quanto il franchise sia entrato nell’immaginario del pubblico di ieri e oggi.
Dalle ultime battute del panel è venuto fuori che, a detta del regista, il nuovo Halloween conterrà anche un paio di personaggi in grado di alleviare la tensione con il loro tono più comico.

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL COMIC-CON 2018 e cerca l’hashtag #SDCCSW su Facebook, Twitter e Instagram per rimanere aggiornato!

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Se i film Horror sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne segui la pagina Facebook Noi fan dell’Horror, costantemente aggiornato con tutte le novità legate all’universo dei brividi, e iscriviti al nostro gruppo dedicato a tutti fan dell’Horror!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *