Condividi su

12 luglio 2018 • 19:30 • Scritto da Filippo Magnifico

Joaquin Phoenix parla del suo Joker: “Mi terrorizza”

Joaquin Phoenix parla per la prima volta del nuovo film solista sul Joker, le cui riprese dovrebbero iniziare il prossimo settembre.
0

Joaquin Phoenix ormai non può più fare finta di niente. Il mondo intero sa che sarà lui il protagonista del nuovo film solista sul Joker, le cui riprese dovrebbero iniziare il prossimo settembre. Proprio per questo, intervista dal sito Collider, ha rivelato i primi dettagli su questo misterioso progetto:

Considero sempre molto attentamente i miei ruoli e i film a cui voglio prendere parte. Quello che mi ha convinto, per certi versi, è stato questo processo, che ovviamente comprende leggere la sceneggiatura e incontrare il regista Todd [Phillips]. Sembra avere un punto di vista molto interessante su questo mondo e sul modo in cui vuole rappresentarlo. Sembra unico, per certi versi è il suo mondo, e questo mi terrorizza. Quando accetti ruoli simili hai sempre paura di deludere chi ti ha scelto e non si tratta solo una persona, ma circa una dozzina.

Per quanto riguarda il film, si preannuncio come un vero e proprio viaggio alla scoperta del più famoso criminale di Gotham:

Non sono in grado di classificare questo film. Non è solo un film di supereroi… è qualcosa di unico. Ma la cosa più importante è che Todd sembra crederci parecchio e questo è sul serio elettrizzante. Penso che al di là dello spettacolo e della grandezza di questi film, sia possibile trovare personaggi incredibili costretti a fare i conti con le difficoltà della vita reale. A volte questo viene messo in mostra, altre volte no. Ho sempre pensato che il mondo dei fumetti sia ricco di personaggi che meritano uno studio approfondito. Ed è quello che Todd ha in mente di fare con questo film.

La nuova avventura cinematografica del Joker sarà prodotta da Martin Scorsese, mentre Scott Silver, noto per 8 Mile e The Fighter, si occuperà della sceneggiatura in collaborazione con Todd Phillips, che sarà anche regista. Realizzato con un budget di 55 milioni di dollari, il film sarà scollegato dall’attuale Universo Cinematografico DC e mostrerà i primi passi del villain nel mondo della criminalità, in un contesto da inizio anni ’80 piuttosto realistico.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *