L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Guardiani della Galassia – Il cast pubblica una lettera in supporto di James Gunn

Guardiani della Galassia – Il cast pubblica una lettera in supporto di James Gunn

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Una petizione per riassumere James Gunn in Guardiani della Galassia, Vol. 3

Finalmente i Guardiani della Galassia hanno rotto il silenzio. Dopo il licenziamento di James Gunn da parte della Disney, soltanto l’indomabile Dave Bautista e il fedele Sean Gunn si sono espressi chiaramente in difesa del regista, ma ora l’intero cast ha pubblicato una lettera collettiva dove esprime il massimo supporto nei suoi confronti.

Firmata da Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Vin Diesel, Bradley Cooper, Michael Rooker, Karen Gillan, Pom Klementieff e Sean Gunn, la lettera precisa che gli attori “non intendono difendere le sue battute di molti anni fa”, ma piuttosto dichiarare l’amore e la stima che nutrono per il cineasta, lo shock per il suo licenziamento e il piacere che traggono dal supporto dei fan e dei media (si riferiscono ai molti fan e molti addetti ai lavori che hanno chiesto a gran voce il ritorno di Gunn alla regia di Guardiani della Galassia: Vol. 3). Il cast, inoltre, rifiuta “le molte stravaganti teorie cospiratorie che lo circondano”, e sottolinea come Guardiani della Galassia sia una storia di redenzione: questo aspetto riecheggia nella situazione del regista, dato che “il tema della redenzione non è mai stato così rilevante come adesso”. Non c’è una richiesta esplicita di restituirgli la guida del film, ma questo passaggio è molto significativo:

Ognuno di noi non vede l’ora di lavorare nuovamente con il nostro amico James in futuro. La sua storia non è finita – per niente.

Parlando della lettera, Variety cita l’insolito silenzio della Disney dopo l’affrettata decisione di licenziare il cineasta, e riporta che – secondo alcune fonti – “c’è un sentimento crescente che Gunn possa essere riassunto”; qualunque decisione, però, sarà presa dopo il ritorno del presidente Bob Igers dalle vacanze. In ogni caso, le riprese di Guardiani della Galassia: Vol. 3 dovrebbero cominciare all’inizio del 2019 per rispettare la data di uscita del 2020, quindi i Marvel Studios e la Casa di Topolino dovranno affrettarsi a trovare una soluzione; anche perché un eventuale nuovo regista avrebbe bisogno di rimaneggiare il copione, e questo richiederebbe ancora più tempo. La speranza, però, è che la Disney torni sui suoi passi e restituisca il film a James Gunn.

Ecco la lettera:

LEGGI ANCHE:

Dave Bautista difende James Gunn dopo il suo licenziamento

James Gunn commenta il suo licenziamento da Guardiani della Galassia: Vol. 3

Disney licenzia James Gunn, non è più il regista di Guardiani della Galassia: Vol. 3

Vi terremo aggiornati.

Fonti: ScreenRant; ScreenRant

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.