L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Millie Bobby Brown costretta a lasciare Twitter dopo una serie di meme omofobi

Millie Bobby Brown costretta a lasciare Twitter dopo una serie di meme omofobi

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Stranger Things: cosa ci è piaciuto e cosa no

La giovane star di Stranger Things Millie Bobby Brown ha lasciato Twitter. È stata costretta a farlo, dopo essere diventata, suo malgrado, la protagonista di una serie di meme omofobi.

Una cosa in netto contrasto con l’immagine pubblica e privata dell’attrice, che ha 14 anni e si è sempre dimostrata una convinta sostenitrice del movimento GLAAD (Gay & Lesbian Alliance Against Defamation) e ha sempre lottato contro il bullismo di ogni forma e genere, invitando tutti i suoi fan ad accettarsi nonostante le differenze.

Cosa è successo, quindi? A quanto pare tutto è riconducibile un meme pubblicato lo scorso 17 novembre su Twitter, che accusava l’attrice – senza alcun motivo – di avere avuto un atteggiamento islamofobo. Questo avrebbe dato il via ad un’ondata di meme, totalmente inventati, che attribuivano alla Brown dichiarazioni odiose e anti-LGBT, accompagnati dall’hashtag #TakeDownMillieBobbyBrown.

Sebbene in molti abbiano provato a minimizzare la cosa, parlando di un semplice scherzo e di uno stravolgimento della realtà utile per far passare un messaggio importante, l’immagine di Millie Bobby Brown ne è risultata inevitabilmente compromessa e l’esasperazione ha raggiunto il suo apice con un inevitabile allontanamento da Twitter, anche se, va precisato, l’attrice ha mantenuto il profilo @Milliestopshate, usato per il suo attivismo. Quell’account risulta ancora più importante visto quello che è successo.

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, segui la pagina Facebook Noi fan delle Serie TV e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Keep Breathing: il trailer della miniserie survival thriller Netflix 30 Giugno 2022 - 21:00

La star di Scream Melissa Barrera interpreterà una donna rimasta isolata nelle foreste canadesi dopo un incidente aereo

Bullet Train: nuovo spot italiano dall’action thriller con Brad Pitt 30 Giugno 2022 - 20:15

Si intitola “Una missione semplice” il nuovo spot ufficiale italiano di Bullet Train, action thriller dal ricco cast diretto da David Leitch.

Avatar: La Via dell’Acqua – La cover di Empire con Ronal, il personaggio di Kate Winslet 30 Giugno 2022 - 20:10

La cover del prossimo numero di Empire Magazine è dedicata ad Avatar: La Via dell’Acqua, il sequel di Avatar in arrivo nelle nostre sale il 14 dicembre.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.