L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Legends of Tomorrow – Ecco la sinossi della quarta stagione

Legends of Tomorrow – Ecco la sinossi della quarta stagione

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Courtney Ford avrà un ruolo regolare nella quarta stagione di Legends of Tomorrow

Continuano le novità sulla quarta stagione di Legends of Tomorrow: di recente abbiamo scoperto che Courtney Ford (Nora Darhk), Jes Macallan (Ava Sharpe) e Matt Ryan (John Constantine) sono stati promossi al rango di interpreti regolari, mentre ora abbiamo a disposizione la prima sinossi.

Negli ultimi episodi della terza stagione, le Leggende hanno creato un anacronismo al fine di liberare Mallus e affrontarlo in campo aperto, dando poi vita al guerriero definitivo – un gigantesco Beebo – con le energie congiunte dei Totem di Zambesi: l’enorme peluche blu ha ucciso Mallus in battaglia, ma la sinossi dimostra che il compito degli eroi è tutt’altro che finito.

Dopo aver sconfitto Mallus coccolandolo a morte con un gigantesco peluche chiamato Beebo, le Leggende erano pronte per rallentare un po’, almeno finché Constantine non è arrivato per informarle che, risolvendo un problema, ne hanno creato uno molto più grande. Quando le Leggende hanno permesso che il tempo si frantumasse per liberare Mallus e sconfiggerlo, la barriera tra i mondi si è indebolita: ora, la Storia è infettata dai “Fuggitivi”, creature magiche provenienti dai miti dalle fiabe e della leggende. Essendo state espulse nel corso del tempo da persone come Constantine, questi Fuggitivi stanno tornando nel nostro mondo a frotte, provocando il caos. E allora, quando si scatena l’inferno, chi chiamerai? Proprio così, le Leggende!

Per il resto, sappiamo che Keiynan Lonsdale (Wally West / Kid Flash) non tornerà nella quarta stagione di Legends of Tomorrow, ma apparirà nella premiere di The Flash.

Questa è la sinossi ufficiale della terza stagione di Legends of Tomorrow:

Dopo la sconfitta di Eobard Thawne e della sua ugualmente malvagia Legion of Doom, le Leggende affrontano una nuova minaccia creata dalle loro azioni alla fine della scorsa stagione. Rivisitando un momento che avevano già vissuto, hanno sostanzialmente frantumato la timeline e creato degli anacronismi: persone, animali e oggetti sono stati dispersi nel corso del tempo! La nostra squadra dve trovare un modo per restituire gli anacronismi alle loro timeline originali prima che il flusso del tempo collassi. Ma prima che le Leggende possano tornare in azione, Rip Hunter (Arthur Darvill) e il suo nuovissimo Time Bureau mettono in discussione i loro metodi. Con il Time Bureau nel ruolo di nuovo sceriffo in città, le Leggende si dividono, finché Mick Rory (Dominic Purcell) non trova uno di loro nel bel mezzo della sua meritata vacanza ad Aruba. Vedendola come un’opportunità per continuare le loro avventure nello spazio-tempo, Sara (Caity Lotz) si affretta a rimettere insieme le Leggende. Ritroviamo l’inventore miliardario Ray Palmer (Brandon Routh), l’insolito storico-diventato-supereroe Nick Heywood (Nick Zano), e il Professor Martin Stein (Victor Garber) con Jefferson “Jax” Jackson (Franz Drameh), che insieme formano il meta-umano Firestorm. Una volta riunite, le Leggende sfideranno l’autorità del Time Bureau sulla linea temporale, e insisteranno che, per quanto confusi possano essere i loro metodi, alcuni problemi superano le possibilità del Bureau. Alcuni problemi possono essere risolti soltanto dalle Leggende.

LEGGI ANCHE:

Jes Macallan avrà un ruolo regolare nella quarta stagione di Legends of Tomorrow

The CW rinnova tutti gli show supereroistici DC, tra cui Legends of Tomorrow

Il cast di Legends of Tomorrow è composto da White Canary (Caity Lotz), Heat Wave (Dominic Purcell), Firestorm (Victor Garber e Franz Drameh), Atom (Brandon Routh), Rip Hunter (Arthur Darvill), Citizen Steel (Nick Zano) e Vixen (Maisie Richardson-Sellers). Hawkgirl (Ciara Renée), Hawkman (Falk Hentschel) e Captain Cold (Wentworth Miller) hanno lasciato la squadra alla fine della prima stagione. Nella terza si aggiungono Tala Ashe nel ruolo di Zari Adrianna Tomaz; Billy Zane in quello di P.T. Barnum; e Jes Macallan per l’agente speciale Ava Sharpe del Time Bureau; Simone Merrels interpreta invece Giulio Cesare. Lo showrunner è Marc Guggenheim.

Fonte: Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Queste oscure materie – Lyra incontra Mrs. Coulter nella prima clip 18 Ottobre 2019 - 13:00

Lyra Belacqua incontra Mrs. Coulter nella prima clip tratta da Queste oscure materie, la serie di BBC e HBO basata sulla saga di Philip Pullman.

Il cast di The Batman prende forma! (LiveWeek 2 Ep.7) 18 Ottobre 2019 - 12:08

A partire dalle 17:00 saremo live sul nostro canale YouTube per commentare le principali news della settimana.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness – Jade Bartlett per la sceneggiatura 18 Ottobre 2019 - 11:45

Jade Bartlett (The Turning) è stata incaricata di scrivere la sceneggiatura di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel dove Stephen Strange sarà affiancato da Scarlet.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.