L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jessica Jones – Krysten Ritter debutterà alla regia nella stagione 3

Jessica Jones – Krysten Ritter debutterà alla regia nella stagione 3

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Netflix rinnova Jessica Jones per la terza stagione

La produzione della terza stagione di Jessica Jones è già iniziata a New York, e Deadline svela una grande novità che riguarda la protagonista Krysten Ritter: l’attrice americana esordirà alla regia, dirigendo uno degli episodi. Qui di seguito potrete leggere le sue dichiarazioni:

Sono più che entusiasta di debuttare alla regia in Marvel’s Jessica Jones. L’intera troupe e il cast sono diventati una famiglia per me, e apprezzo moltissimo l’opportunità di lavorare con la nostra incredibile squadra in questa modalità nuova. Sono molto grata che Melissa Rosenberg, Jeph Loeb, Marvel e Netflix mi abbiano dato fiducia per prendere le redini.

Non sappiamo quale episodio sarà diretto da Krysten Ritter, ma d’altra parte è ancora presto per i dettagli sulla terza stagione. Vi ricordo che le prime due sono disponibili su Netflix.

CLICCATE QUI PER VEDERE LA SECONDA STAGIONE DI JESSICA JONES

Reduce dalla conclusione tragica di una breve carriera da supereroina, Jessica Jones si ricostruisce una vita, reinventandosi investigatrice privata a New York.

LEGGI ANCHE:

Trish Walker canta I Want Your Cray Cray nel videoclip completo

La recensione dei primi cinque episodi della seconda stagione di Jessica Jones

La showrunner è ancora Melissa Rosenberg, con Krysten Ritter come protagonista. Tornano inoltre i comprimari della serie, ovvero Malcolm Ducasse (Eka Darville), Trish Walker (Rachael Taylor) e Jeryn Hogarth (Carrie-Anne Moss) – conquisteranno maggiore spazio. Tutti gli episodi sono stati diretti da registe donne. La candidata all’Oscar Janet McTeer (già vincitrice di un Tony Award e un Golden Globe) interpreta Alisa, mentre Leah Gibson è Inez Green. J.R. Ramirez presta il volto a Oscar, un devoto padre single che si trasferisce nel condominio di Jessica come nuovo sovrintendente: mentre il suo figlioletto s’invaghisce della detective e dei suoi poteri, Oscar preferisce (inizialmente) tenere le distanze, preoccupato dei problemi che le persone come lei si portano dietro.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

La battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard potrebbe non essere finita 25 Giugno 2022 - 19:00

La battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard potrebbe continuare, ma la cosa non è semplice...

Il documentario Machine Gun Kelly’s Life in Pink dal 27 giugno su Disney+ 25 Giugno 2022 - 17:00

A partire dal 27 giugno il documentario Machine Gun Kelly’s Life in Pink sarà disponibile su Disney+, all’interno di Star.

Comic-Con 2022: i Marvel Studios ci saranno 25 Giugno 2022 - 15:00

Kevin Feige ha confermato che i Marvel Studios parteciperanno all'edizione 2022 del Comic-Con di San Diego.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.