L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
GUIDA AI SIMULCAST – How Not to Summon a Demon Lord, Angels of Death e The Master of Ragnarok su Cruncyroll

GUIDA AI SIMULCAST – How Not to Summon a Demon Lord, Angels of Death e The Master of Ragnarok su Cruncyroll

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: GUIDA SIMULCAST – To be Heroine da sabato su Crunchyroll, annunciati ISLAND e Dies Irae

Dopo gli annunci dei simulcast di Amazon Prime di Grand Blue Dreaming, BANANA FISH e i primi annunci di Crunchyroll di ISLAND e Dies Irae e il debutto mondiale su Netflix del lungometraggio Shikioriori per la stagione estate 2018, che partirà dai primi di luglio, Crunchyroll rivela l’aggiunta di altri tre titoli che saranno disponibili in contemporanea con il Giappone: How Not to Summon a Demon Lord, The Master of Ragnarok & Blesser of Einherjar e Angels of Death.

TITOLO: How Not to Summon a Demon Lord (Isekai Maou to Shoukan Shoujo no Dorei Majutsu) (NSFW)

CURIOSITA‘: Tratto dall’omonima serie di light novel illustrate da Takahiro Tsurusaki. Il nono volume è uscito a febbraio. L’adattamento a fumetti è disegnato da Naoto Fukuda sulla rivista Suiyōbi no Sirius (Wednesday Sirius). Sono stati raccolti sei volumi.

QUANDO: dal 5 luglio.

SINOSSI:

“Come sono passato da demone di un gioco a essere evocato in un altro mondo?!”
Sakamoto Takuma era così forte nel MMORPG Cross Reverie che i suoi colleghi sono arrivati a chiamarlo “demon lord”. Un giorno viene evocato da un altro mondo nella sua forma avatar e incontra due ragazze che insistono, entrambe, nel dire di averlo evocato. Utilizzano su di lui un incantesimo usato per schiavizzare le bestie evocate, ma questo attiva la sua abilità speciale, il Magic Reflect, e le ragazze finiscono in suo potere!
Inizia poi l’avventura extradimensionale di un demon lord (finto) che marchia la sua scia attraverso un potere soverchiante.

Doppiatori: Azumi Waki (Rem Galleu), Yū Serizawa (Shera L. Greenwood), Masaaki Mizunaka (Diablo), Yumi Hara (Alicia Crystella), Rumi Okubo (Sylvie), Emiri Katō (Edelgard), Atsumi Tanezaki (Klem), Sayaka Senbongi (Celestine Baudelaire), Yūka Morishima (Mei).

STAFF: Regia di Yūta Murano (Brave Beats, Dream Festival!), sceneggiatura Kazuyuki Fudeyasu, character designer Shizue Kaneko, chief animation director Yuki Nishioka, designer dei mostri e regista delle scene d’azione Yuki Miyamoto, color key artist Natsuko Otsuka, fondali Kusanagi, fotografia Teppei Satō, suono Satoshi Motoyama. La sigla iniziale “DeCIDE” è cantata dai SUMMONARS 2+, la sigla finale “Saiaku no Hi demo Anata ga Suki” (I Like You Even on the Worst Day) da Yū Serizawa. Animazione Ajia-do.

TITOLO: The Master of Ragnarok & Blesser of Einherjar (Hyakuren no Haou to Seiyaku no Valkyria)

CURIOSITA‘: adattamento della serie di light novel di Seiichi Takayama e Yukisan, il 15° volume è uscito il 30 marzo. Chany sta disegnando la serie a fumetti per il sito web di Hobby Japan, il terzo volume è uscito nel giugno del 2017. La serie è co-prodotta da Crunchyroll.

QUANDO: dal 7 luglio.

SINOSSI:

Yuuto Suoh ha ottenuto più di quanto si aspettasse quando si è unito al suo amico di infanzia Mitsuki Shimoya nel provare la veridicità di una leggenda metropolitana. Quando usa il suo cellulare per fotografarsi accanto a uno specchio divino in un santuario locale, desidera di finire in un altro mondo, uno profondamente impregnato nella tradizione della mitologia norrena. Usando la sua conoscenza acquisita a scuola e dal suo cellulare a energia solare, ha la possibilità di portare il Wolf Clan, la stessa gente che si è presa cura di lui, alla rivalsa mentre guadagna l’adorazione di un gruppo di vergini guerriere in possesso di poteri magici, conosciute come Einherjar.

I doppiatori: Kōdai Sakai (Yuuto), Rie Suegara (Felicia), Arisa Date (Sigrun), Maki Kawase (Ingrid), Kanon Takao (Linnea), Aya Uchida (Mitsuki), Aoi Yūki (Albertina), Ayana Taketatsu (Christina).

STAFF: Regia Kōsuke Kobayashi (Idol Time PriPara, Alice or Alice), la sceneggiatura è di Natsuko Takahashi (ATASHIn’CHI, Romeo × Juliet, Love Tyrant), il character designer è Mariko Ito (Log Horizon, ViVid Strike!, Love Tyrant) che copre anche il ruolo di chief animation director con Miyako Yatsu (Say, “I Love You”., Flowers of Evil, DIVE!!).
La sigla iniziale “Bright way” è cantata da Aya Uchida, la sigla finale “Sekaijū ga Koi o Suru Yoru” è cantata da Petit milady. Animazione EMT Squared.

TITOLO: Angels of Death (Satsuriku no Tenshi)

CURIOSITA‘: Basata sul videogioco freeware horror della Hoshikuzu KRNKRN (Makoto Sanada), disponibile in inglese su Steam con il titolo Angels of Death. Playism lo farà uscire per Nintendo Switch.

È stato realizzato un manga disegnato da Kudan Nazuka pubblicato sulla rivista Monthly Comic Gene.

QUANDO: dal 6 luglio.

SINOSSI:

Quando Rachel si sveglia nelle fondamenta di un edificio sconosciuto, si trova priva dei suoi ricordi. Mentre tenta di andarsene dal luogo si imbatte in Zack, un serial killer che porta una falce e che è interamente avvolto, dalla testa a i piedi, con delle bende.
“Uccidimi, per favore uccidimi…”
“Ti aiuterò, ma solo se mi aiuterai a uscire da questo edificio”
La bizzarra promessa porta i due a stare insieme e in qualche modo li rende partner insostituibili l’uno per l’altra. Dove sono? Perchè sono intrappolati? E qual’è il destino che stanno cercando?
Il viaggio di morte e vite sta iniziando…

I doppiatori: Nobuhiko Okamoto (Zack), Haruka Chisuga (Rachel), Takahiro Sakurai (Danny), Natsumi Fujiwara (Eddie), Mariya Ise (Cathy), Houchu Ohtsuka (Gray).

STAFF: Regia Kentarō Suzuki (MARGINAL #4 the Animation), sceneggiatura Yoshinobu Fujioka (Requiem from the Darkness, Sadako, Tomie: Forbidden Fruit) character designer e chief animation director Miki Matsumoto, fondali di “Waisuman” (Studio Tulip), color key artist Kana Tanabe, montaggio Yūji Kondō (REAL-T), suono Yoshikazu Iwanami, effetti sonori Yasumasa Koyama, musiche Noisycroak. La sigla finale “Pray” è cantata da Haruka Chisuga nei panni del suo personaggio, Masaaki Endoh canta la sigla iniziale “Vital“. Animazione J.C. Staff.

Fonte Crunchyroll

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Animaniacs da novembre su Hulu 9 Agosto 2020 - 12:21

Hulu ha rivelato la premiere della nuova serie animata degli Animaniacs, che arriveranno da novembre sulla piattaforma. Confermato il ritorno di Mignolo e Prof.

È morta Franca Valeri, aveva appena compiuto 100 anni 9 Agosto 2020 - 11:05

Attrice, sceneggiatrice, drammaturga, colonna portante del varietà televisivo italiano, Franca Valeri aveva compiuto 100 anni lo scorso 31 luglio

Zack Snyder svela la prima immagine del suo Steppenwolf in Justice League 9 Agosto 2020 - 11:00

Impegnato in sala di montaggio, Zack Snyder ha condiviso un'immagine del suo Justice League che ritrae il "nuovo" design di Steppenwolf.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.