Condividi su

08 giugno 2018 • 08:15 • Scritto da Marlen Vazzoler

Greg Berlanti – Un contratto da più di 300 milioni $ con la WBTV fino al 2024

Un accordo record è stato firmato da Greg Berlanti per la produzione e sviluppo di serie tv per tutte le piattaforme, superiore ai 300 milioni $, con la WBTV
0

Un nuovo record è stato raggiunto dal produttore Greg Berlanti con l’estensione del suo contratto esclusivo con la Warner Bros. Television Group per lo sviluppo e la produzione di serie tv fino al 2024.

Berlanti continuerà ad essere il produttore esecutivo di: All American, Arrow, Black Lightning, DC’s Legends of Tomorrow, The Flash, Riverdale e Supergirl per The CW; Blindspot per NBC; God Friended Me e The Red Line per CBS; Chilling Adventures of Sabrina per Netflix; Doom Patrol e Titans per la piattaforma DC Universe; e You per Lifetime.

Inoltre la Berlanti Productions produce anche le serie animate digitali: Freedom Fighters: The Ray e Constantine: City of Demons per CW Seed.

Il produttore continuerà a sviluppare programmazione originale – dramma, commedie, serie evento e potenziale contenuto digitale – per tutte le piattaforme tramite la Warner Bros. Television, Warner Horizon Scripted Television o Blue Ribbon Content lo studio digitale del gruppo televisivo. Warner Bros. International Television Distribution si occuperà della loro distribuzione a livello globale.

Pare che questo contratto generale superi quello di Chuck Lorre, le cui sitcom hanno avuto un grande successo nel mercato fuori-rete. Le serie della Berlanti Prods. hanno avuto un buon successo a livello internazionale in particolare Blindspot e alcuni show DC.

Secondo le fonti di Deadline il valore dell’accordo supera i 300 milioni di dollari, e include l’acquisto da parte dello studio dei back-end di Berlanti, una mossa questa non inusuale per i contratti generali con i più importanti showrunner televisivi. Se manterrà il volume dei suoi progetti, Berlanti riceverà ulteriori garanzie e incentivi che potrebbero spingere il valore dell’accordo verso i 400 milioni $.
Ricordiamo che Netflix ha stretto degli accordi con Ryan Murphy e Shonda Rhimes che potrebbero raggiungere i 300 milioni di $ in 5 anni.

Ha dichiarato Berlanti:

“Sono incredibilmente grato a Peter Roth, Kevin Tsujihara, Craig Hunegs, Susan Rovner e Brett Paul e a tutti gli altri qui alla Warner Bros. che mi ha fornito una casa così meravigliosa per raccontare delle storie per molti anni – e ora per molti anni ancora. Molto è cambiato in TV rispetto a quando ho iniziato a lavorarci 20 anni fa, ma quello che non è cambiato è quanto mi sento fortunata a venire al lavoro ogni giorno, dove lavoro con la compagnia, i dirigenti, gli showrunner, gli attori, gli scrittori, i registi, i cast e le troupe più talentuose e più stacanoviste del settore. Sono eternamente grato a tutti loro e al pubblico che ha guardato i nostri show. E infine, sono grato per l’amore, la guida e il sostegno che ricevo da mio marito, dalla mia famiglia e dai miei amici, che rendono possibili momenti come questo e tutti i momenti belli tra la vera ricompensa”.

Fonte Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *