L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Comic-Con, Blumhouse porterà Halloween e Glass nella Hall H

Comic-Con, Blumhouse porterà Halloween e Glass nella Hall H

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il primo trailer di Halloween

La Blumhouse Productions ha due attesissimi sequel in rampa di lancio, e li presenterà entrambi al Comic-Con: Deadline rivela infatti che la Hall H ospiterà sia il panel di Halloween sia quello di Glass, organizzati entrambi dallo studio di Jason Blum con Universal Pictures.

Com’è noto, Halloween è l’horror di David Gordon Green che si ricollega direttamente al cult di John Carpenter, mentre Glass è il film di M. Night Shyamalan che funge da sequel di Unbreakable e Split. Ovviamente non sappiamo cosa sarà svelato durante le presentazioni, ma è verosimile che i fan abbiano l’opportunità di vedere qualche sneak peek inedito, magari il nuovo trailer di Halloween e/o il primo di Glass, alla presenza dei registi e del cast.

Shyamalan, peraltro, conosce bene il Comic-Con di San Diego, dove fu proiettato The Visit nel 2015. Dal canto suo, anche Jamie Lee Curtis è abituata al clima della manifestazione, avendo partecipato diverse volte per la serie Scream Queens. Vi terremo aggiornati.

La regia di Halloween è curata da David Gordon Green (Strafumati, Joe), che intende ignorare tutti i capitoli precedenti tranne il primo, realizzando quindi un sequel diretto del leggendario cult di John Carpenter. Non a caso, Jamie Lee Curtis tornerà nel ruolo di Laurie Strode, mentre Nick Castle sarà nuovamente Michael Myers (coadiuvato da uno stuntman per le scene più pericolose). Ecco la sinossi ufficiale:

Laurie Strode giunge al confronto finale con Michael Myers, figura mascherata che l’ha perseguitata fin da quando si salvò a malapena dalla sua furia omicida durante la notte di Halloween di quattro decenni fa.

Judy Greer e Andy Matichak interpretano rispettivamente la figlia e la nipote di Laurie, ma il cast include anche Virginia Gardner (Project Almanac, Marvel’s Runaways), Miles Robbins (Mozart in the Jungle, My Friend Dahmer), Dylan Arnold (Mudbound, Laggies, When We Rise), Drew Scheid (Stranger Things, The War with Grandpa) e Will Patton.

La sceneggiatura di Halloween, prodotto da Blumhouse, è opera di David Gordon Green e Danny McBride, mentre l’uscita nelle sale americane è prevista per il 19 ottobre 2018. John Carpenter è produttore esecutivo.

Questa è invece la sinossi di Glass:

Dunn (Bruce Willis) sta dando la caccia alla Bestia, controparte sovrumana di Crumb (James McAvoy), scontrandosi con lui in maniera sempre più aspra. Intanto Price (Samuel L. Jackson) emerge dall’ombra, nascondendo dei segreti che si riveleranno pericolosi per entrambi.

Come forse già sapete, Unbreakable e Split [ATTENZIONE: SPOILER] sono ambientati nello stesso universo narrativo: l’ultima inquadratura di Split ritraeva infatti David Dunn (Bruce Willis) in una tavola calda, mentre un servizio televisivo parlava della fuga di Kevin (James McAvoy) alias “l’Orda“, com’è stato soprannominato dalla stampa. Kevin ha 24 personalità alternative, l’ultima delle quali – la Bestia – rappresenta l’evoluzione dell’homo sapiens in una creatura ferina e dotata di forza sovrumana. Anche David, come abbiamo visto in Unbreakable, incarna tale evoluzione: è infatti molto forte, virtualmente invulnerabile e capace di percepire le “colpe” di un individuo con un semplice tocco.

Glass prende il nome da Mr. Glass (ovvero Elijah Price), il personaggio di Samuel L. Jackson in Unbreakable: affetto da osteogenesi imperfetta, Elijah ha sviluppato un’ossessione per i fumetti, e ha provocato numerosi incidenti per dimostrare che da qualche parte, nel mondo, esisteva una persona completamente opposta a lui. L’ha trovata proprio in David, che è “indistruttibile”.

L’uscita di Glass è prevista per il 18 gennaio 2019, con produzione curata da Jason Blum. Nel cast torneranno non solo Bruce Willis, Samuel L. Jackson e James McAvoy, ma anche Anya Taylor-Joy, la giovane Casey di Split. Ci saranno anche Sarah Paulson, Spencer Treat Clark (Joseph Dunn, figlio di David) e Charlayne Woodard (la madre di Elijah).

Fonte: ScreenRant

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.