L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Beautiful Boy – Trailer del film con Timothée Chalamet e Steve Carell

Beautiful Boy – Trailer del film con Timothée Chalamet e Steve Carell

Di Marlen Vazzoler

Il primo trailer di Beautiful Boy, il film basato sull’omonimo best-seller di David Sheff e ‘Tweak: Growing Up on Methamphetamines‘ del figlio Nic Sheff, è stato lanciato online da Amazon Studios.

La pellicola narra come il giornalista ha affrontato la dipendenza dalla metanfetamina del figlio, e come quest’ultimo è riuscito a curarsi tra cadute e riprese nel corso degli anni.

Quali sono i migliori trailer del 2018? Scopritelo grazie alla nostra infografica dinamica Hit Mania Trailer!

La sinossi del libro Beautiful Boy:

“Perché il mio meraviglioso ragazzo si è perso? Che cosa è successo alla mia famiglia? Dove ho sbagliato?” Sono le laceranti domande che hanno ossessionato David Sheff in ogni istante dello straziante viaggio nella tossicodipendenza del figlio Nic e nel difficile percorso verso la guarigione. Beautiful Boy è un memoir spietatamente sincero, scritto con il cuore e con le lacrime di un padre che ama disperatamente un figlio per il quale sembra non esserci speranza. Prima dell’incontro con la droga, Nic era un ragazzo fantastico, il figlio che ogni genitore vorrebbe: allegro e simpatico, studente modello, campione nello sport e adorato dai fratellini. Ma le metamfetamine lo rendono un relitto tremolante “con due buchi neri al posto degli occhi” che non fa che mentire, rubare, scappare di casa. David Sheff ci racconta i primi segnali d’allarme, le bugie, le telefonate alle tre del mattino (sarà Nic? la polizia? l’ospedale?), i tentativi di disintossicazione, le ricadute. Lo stato di continua preoccupazione diventa per lui, a sua volta, una forma di dipendenza; panico, ansia e stress incessanti richiederanno un prezzo altissimo. Eppure non si è mai arreso e, da buon giornalista, ha istintivamente sondato e percorso ogni strada possibile per salvare il figlio.

Fanno parte del cast Timothée Chalamet, Steve Carell, Maura Tierney, Amy Ryan e Timothy Hutton.

Opera prima in lingua inglese del regista belga Felix Van Groeningen, il film è sceneggiato da Groeningen e Luke Davies (Lion) e prodotto da Brad Pitt con la sua Plan B Entertainment, Dede Gardner e Jeremy Kleiner.

Beautiful Boy verrà distribuito nei cinema americani dal 12 ottobre.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Grindr annuncia la sua prima serie tv: Bridesman 7 Marzo 2021 - 9:00

Anche Grindr tenta la strada delle serie tv. La sua prima produzione sarà Bridesman, una comedy composta da brevi episodi della durata di 10 minuti.

Star Wars: nella serie su Cassian Andor ci saranno anche Obi-Wan Kenobi e Ahsoka Tano? 6 Marzo 2021 - 20:00

Alcuni interessanti rumor sulla serie live-action di Star Wars dedicata a Cassian Andor, le cui riprese sono attualmente in corso, hanno cominciato a circolare nel web.

Il cast di Chucky: ecco chi sfiderà in TV la Bambola Assassina 6 Marzo 2021 - 19:00

La serie sequel de La bambola assassina, creata da Don Mancini, ha scelto i teenager protagonisti

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.