L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
A quanto pare, Terry Gilliam NON ha perso i diritti di The Man Who Killed Don Quixote

A quanto pare, Terry Gilliam NON ha perso i diritti di The Man Who Killed Don Quixote

Di Federico Sciortino

LEGGI ANCHE: La recensione di The Man Who Killed Don Quixote dal Festival di Cannes

È passata una settimana da quando la Corte d’Appello di Parigi si è espressa a favore di Paulo Branco nella vertenza sui diritti di The Man Who Killed Don Quixote, eppure gli ultimi aggiornamenti sembrano mitigare la portata di quella sentenza.

Il produttore della Alfama Films – sulla base di un contratto firmato nel 2016 – sosteneva che Gilliam avesse realizzato il film illegalmente, ma la produttrice Mariela Busuievsky ha dichiarato all’El Espaniol che i diritti appartengono ancora alla casa di produzione del cineasta, e che le parole di Branco hanno enfatizzato troppo la sua vittoria in tribunale. A quanto pare, nessun fotogramma del film è stato girato sotto il contratto che Gilliam aveva firmato con la Alfama, quindi Branco non può reclamare i diritti sull’opera. Ciononostante, poiché il regista non ha rescisso il suo contratto con Branco in modo appropriato, la legge francese lo obbliga a risarcirgli 10.000 euro di danni, come ha stabilito la Corte d’Appello.

Non appena Gilliam avrà pagato questa cifra, i problemi legali saranno finiti, e The Man Who Killed Don Quixote potrà essere distribuito; anzi, i piani per una distribuzione su suolo europeo e statunitense sono già in modo, con “diverse opzioni” possibili.

Queste notizie provengono direttamente dal cineasta, che ha condiviso l’articolo di Dark Horizons sulla sua pagina Facebook:

GUARDA ANCHE:

Il primo trailer di The Man Who Killed Don Quixote

Il secondo trailer di The Man Who Killed Don Quixote

Terry Gilliam cominciò a occuparsi di The Man Who Killed Don Quixote nel 1998, con Jean Rochefort e Johnny Depp come protagonisti, ma la lavorazione fu tormentata da numerosi problemi (in primo luogo la salute di Rochefort, che fra l’altro aveva imparato l’inglese apposta per il film). Le difficoltà si ripeterono anche nelle successive incarnazioni, tra il 2005 e il 2016, con un cast rinnovato. Mai domo, Gilliam è poi riuscito a concludere le riprese fra il marzo e il giugno del 2017, con Jonathan Pryce nel ruolo di Don Chisciotte e Adam Driver in quello di Toby Grisoni, un pubblicitario che viaggia nel tempo e si ritrova nella Mancia del XVII secolo, dove Don Chisciotte lo scambia per Sancho Panza.

Il cast include anche Stellan Skarsgård, Olga Kurylenko, Rossy de Palma, Jordi Mollà, Jason Watkins, Óscar Jaenada e Sergi López. The Man Who Killed Don Quixote non ha ancora una data di uscita, ma possiamo aspettarci che venga presentato in qualche festival europeo nel corso dell’anno. Vi terremo aggiornati.

Fonte: Dark Horizons (via The Playlist)

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Kung Fu: ecco il trailer del reboot targato The CW 9 Marzo 2021 - 10:45

Ecco il trailer di Kung Fu, reboot al femminile della classica serie con David Carradine, che vede Olivia Liang nel ruolo della protagonista.

Il governo pensa a misure più restrittive, in dubbio la riapertura dei cinema 9 Marzo 2021 - 10:33

Per far fronte alla risalita della curva verranno varate nuove misure, tra cui un probabile lockdown nei weekend

Godzilla Vs. Kong – I giganti sono pronti alla battaglia nei nuovi poster 9 Marzo 2021 - 9:56

Il Re dei Mostri e l'Ottava Meraviglia del Mondo si studiano nei nuovi poster di Godzilla Vs. Kong, in uscita il 31 marzo negli Stati Uniti.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.