L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Punisher – Frank contro Mosaico nel nuovo video dal set

The Punisher – Frank contro Mosaico nel nuovo video dal set

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Frank e il teschio insanguinato nelle foto dal set di The Punisher

Continuano le riprese della seconda stagione di The Punisher, e Frank Castle (Jon Bernthal) è sempre impegnato in un duro scontro a fuoco con Billy Russo (Ben Barnes).

Dal set giunge infatti un nuovo video che mostra i due avversari in guerra fra loro, alla luce del giorno. Billy, dopo le ferite riportate nello scontro col Punitore, dovrebbe assumere l’identità di Mosaico, ma in queste immagini il suo volto non sembra sfigurato; potrebbe essere il risultato di una plastica facciale, o di un pesante intervento di make-up per coprire le cicatrici. L’inquadratura è abbastanza distante, quindi dovremo aspettare un’immagine più ravvicinata per avere una risposta.

Vi ricordo che lo showrunner è ancora Steve Lightfoot, e che tra i nuovi interpreti della stagione 2 figurano Josh Stewart (John Pilgrim), Floriana Lima (Krista Dumont), Giorgia Whigham (Amy Bendix), Annette O’Toole (Eliza Schultz) e Corbin Bernsen (Anderson Schultz). Sappiamo che la trama potrebbe essere ispirata a The Slavers, l’arco narrativo di Garth Ennis dove Frank dichiara guerra a un giro di prostituzione. Pare che le riprese si svolgeranno fino al 20 luglio.

Ecco il video:

LEGGI ANCHE:

Un video dal set di The Punisher conferma il ritorno di un personaggio importante

Annette O’Toole e Corbin Bernsen nella seconda stagione di The Punisher

Frank e Amy nelle foto dal set di The Punisher

Prime foto dal set della seconda stagione di The Punisher

Josh Stewart, Floriana Lima e Giorgia Whigam nella seconda stagione di The Punisher

La recensione della prima stagione di The Punisher

Nel cast di The Punisher figurano anche Jason R. Moore (Curtis Hoyle), Michael Nathanson (Sam Stein), Daniel Webber (Lewis Walcott), Amber Rose Revah (Dinah Madani), Ebon Moss-Bachrach (Microchip), Jaime Ray Newman (Sarah Lieberman), Deborah Ann Woll (Karen Page), Ben Barnes (Billy Russo) e Shohreh Aghdashloo (Farah Madani), oltre ovviamente a Jon Bernthal nel ruolo di Frank Castle / Punitore. Rob Morgan torna nel ruolo di Turk Barrett. Lo showrunner è Steve Lightfoot (Hannibal).

Fonte: Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

TNT rinnova la serie Snowpiercer per una quarta stagione 29 Luglio 2021 - 21:30

La star Daveed Diggs ha annunciato il rinnovo dal set della stagione 3, le cui riprese si sono appena concluse

Brooklyn Nine-Nine: il trailer della stagione finale, in USA dal 12 agosto 29 Luglio 2021 - 21:00

"One last ride" per i poliziotti del 99° distretto di Brooklyn, che tornano con gli ultimi dieci episodi della serie

Breaking News a Yuba County, dal 9 agosto su Sky Cinema il film di Tate Taylor 29 Luglio 2021 - 20:30

Dal 9 agosto su Sky Cinema la black-comedy diretta da Tate Taylor Breaking News a Yuba County, con Allison Janney, Mila Kunis, Awkwafina e Regina Hall

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.