L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The House That Jack Built: la PETA difende il nuovo film di Lars Von Trier

The House That Jack Built: la PETA difende il nuovo film di Lars Von Trier

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: The House That Jack Built, la recensione dell’horror di Lars Von Trier che sta sconvolgendo Cannes

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER SULLA TRAMA DEL FILM

Nella marea di critiche mosse contro The House That Jack Built, l’ultima fatica di Lars Von Trier recentemente presentata al Festival di Cannes, si distingue una voce fuori dal coro, quella della PETA. L’organizzazione no-profit a sostegno dei diritti animali si è sentita in dovere di specificare con un comunicato ufficiale che tutti gli animali torturati e uccisi nel film (sì, a quanto pare il serial killer interpretato da Matt Dillon uccide senza una distinzione di specie) non sono reali.

Dopo aver ricevuto numerose chiamate riguardanti una scena del film di Lars Von Trier The House That Jack Built, in cui un bambino taglia la zampa di un piccolo anatroccolo usando un paio di pinze, PETA conferma che la zampa in questione è stata creata grazie all’uso di effetti pratici in silicone uniti alla magia del cinema. Se da un lato la rappresentazione esplicita della violenza può lasciare molte persone disgustate, è anche vero che serial killer come quelli rappresentati nel film molto spesso muovono i loro primi passi torturando animali e questo rende la scena ancora più realistica e inquietante. PETA inoltre è lieta di confermare che le immagini di una tigre mostrate nel film provengono da un archivio, ulteriore prova che non c’è bisogno di usare veri animali selvatici nei film, grazie alle numerose alternative che molti cineasti hanno utilizzato nel corso degli anni.

Nel cast di The House That Jack Built troviamo Matt Dillon (Wayward Pines) e Uma Thurman, che aveva già collaborato con il regista in Nymphomaniac. Con loro anche Bruno Ganz (La Caduta), Riley Keough (The Girlfriend Experience, Mad Max: Fury Road), Siobhan Fallon Hogan (Dancer in the Dark, Dogville) e Sofie Gråbøl (The Killing).

Il film, ambientato negli anni ’70, racconterà la storia di Jack, un serial killer particolarmente intelligente. Osserveremo il mondo attraverso il suo punto di vista (per lui ogni omicidio rappresenta un’opera d’arte) e ascolteremo le suo confessioni fatte ad uno sconosciuto di nome Verge. La polizia è sulle sue tracce e lui sta correndo rischi sempre maggiori nel tentativo di compiere la sua opera d’arte finale.

The House That Jack Built arriverà nelle nostre sale distribuito da Videa.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: Bloody Disgusting

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – Ecco i poster dedicati ai personaggi 10 Aprile 2021 - 16:00

Utopian, Brainwave, Lady Liberty, Paragon e Chloe sono ritratti sui poster di Jupiter's Legacy, serie in uscita su Netflix il prossimo 7 maggio.

The Falcon and the Winter Soldier: nel quinto episodio un grosso cameo 10 Aprile 2021 - 15:00

Lo rivela lo showrunner Malcolm Spellman, ma non sarà Black Panther

Black Adam – Dwayne Johnson annuncia l’inizio delle riprese 10 Aprile 2021 - 14:00

Dwayne Johnson annuncia l'inizio delle riprese di Black Adam con una foto del ciak, mentre Bodhi Sabongui entra nel cast in un ruolo chiave.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.