L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Fountainhead sarà il prossimo film di Zack Snyder

The Fountainhead sarà il prossimo film di Zack Snyder

Di Lorenzo Pedrazzi

Pare proprio che il prossimo film di Zack Snyder sarà The Fountainhead, adattamento dell’omonimo romanzo di Ayn Rand, noto in italiano come La fonte meravigliosa. Interrogato da un fan che gli chiedeva quale sarebbe stato il suo nuovo progetto, il regista ha citato proprio questa trasposizione, peraltro già annunciata un paio di anni fa.

Il libro, pubblicato nel 1943 dalla scrittrice russo-americana, fu un grande successo: il protagonista della storia è Howard Roark, giovane architetto modernista che rifiuta di assoggettarsi alle tendenze estetiche dominanti, incarnando i valori dell’individualismo contro il collettivismo (ritenuto inferiore dall’autrice). Ecco la sinossi dell’editore italiano, Corbaccio:

Ispirata a Frank Lloyd Wright, il genio americano dell’architettura, autore di capolavori come il museo Guggenheim, è la storia di Howard Roark, giovane architetto di talento, deciso a rinunciare a fama e carriera e a lottare contro i pregiudizi e le convenzioni, pur di affermare il proprio genio. Nella sua battaglia contro lo status quo e per il diritto all’arte vera, libera e creatrice, Howard si imbatte in ogni variante di corruzione umana, inclusi un rivale senza scrupoli e privo di morale, Peter Keatin e un potente editore, Ellsworth Toohey. È anche la storia di un amore contrastato, struggente e impossibile che si intreccerà indissolubilmente con la vita e la carriera di Howard.

The Fountainhead ha esercitato una grande influenza sulla cultura americana nel corso degli anni, soprattutto fra gli architetti e i liberisti di destra. È stato già adattato per il grande schermo da King Vidor nel 1943, con Gary Cooper, Patricia Neal, Raymond Massey e Robert Douglas nel cast.

Si tratta certamente di un progetto inedito per Zack Snyder, che finora ha lavorato sempre nell’ambito del fantastico, dell’azione e dell’avventura, ma non stupisce che un romanzo del genere – sul piano tematico e filosofico – susciti il suo apprezzamento. Non sappiamo se il regista abbia accantonato The Last Photograph, altro film che avrebbe dovuto dirigere, ma vi terremo aggiornati.

Fonte: Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.