L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spielberg e DiCaprio ancora insieme per un biopic su Ulysses S. Grant?

Spielberg e DiCaprio ancora insieme per un biopic su Ulysses S. Grant?

Di Lorenzo Pedrazzi

Sono trascorsi sedici anni dal memorabile Prova a prendermi, unica collaborazione tra Steven Spielberg e Leonardo DiCaprio, ma questi due titani di Hollywood potrebbero ritrovarsi in futuro per un nuovo progetto: Deadline segnala infatti che Spielberg e DiCaprio sono in trattative per un biopic dedicato a Ulysses S. Grant, celebre generale dell’Unione durante la Guerra di Secessione Americana, nonché 18° Presidente degli Stati Uniti.

Il progetto è stato acquisito lo scorso novembre da Lionsgate e Appian Way, casa di produzione dell’attore, con David James Kelly (Robin Hood) in veste di sceneggiatore. I prossimi film di Spielberg saranno Indiana Jones 5 e West Side Story, ma sembra che questo biopic rappresenti una priorità per tutte le parti coinvolte, quindi non sappiamo se cambierà qualcosa nei programmi del regista americano. DiCaprio, nel frattempo, sarà impegnato con le riprese di Once Upon a Time in Hollywood, nuovo film di Quentin Tarantino.

Ulysses S. Grant (1822-1885) fu uno dei principali artefici della vittoria nordista nella guerra civile, sconfiggendo anche il celebre Generale Lee; in seguito, ottenne il suo primo mandato presidenziale nel 1869, e poi fu riconfermato nel 1872. Cercò di opporsi al nazionalismo e allo schiavismo che funestavano gli ex stati della Confederazione, tutelando al contempo i diritti civili e la cittadinanza degli afroamericani, ma molti suoi sforzi – compresa la politica di pacificazione con i nativi americani – sfociarono in un fallimento. Il suo governo, inoltre, ricevette molte accuse di corruzione, rendendolo un personaggio alquanto controverso.

Per Steven Spielberg si tratterebbe del secondo biopic su un Presidente americano, dopo Lincoln. Dal canto suo, Leonardo DiCaprio ha già interpretato due grandi protagonisti della Storia americana: Howard Hughes in The Aviator di Martin Scorsese, e J. Edgar Hoover in J. Edgar di Clint Eastwood.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Metal Gear Solid – Oscar Isaac sarà Solid Snake 4 Dicembre 2020 - 18:47

Sono trascorsi sedici anni dal memorabile Prova a prendermi, unica collaborazione tra Steven Spielberg e Leonardo DiCaprio, ma questi due titani di Hollywood potrebbero ritrovarsi in futuro per un nuovo progetto: Deadline segnala infatti che Spielberg e DiCaprio sono in trattative per un biopic dedicato a Ulysses S. Grant, celebre generale dell’Unione durante la Guerra […]

Sul più bello, dall’8 gennaio su Prime Video 4 Dicembre 2020 - 18:21

Dall'8 gennaio la commedia Sul più bello con Eleonora Gaggero sarà disponibile sulla piattaforma Prime Video

Fear the Walking Dead rinnovata per la stagione 7 4 Dicembre 2020 - 17:45

Lo spin-off di The Walking Dead proseguirà per almeno un'altra stagione

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.