L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Shoplifters, la recensione del film su una famiglia di criminali giapponesi dal cuore d’oro #SWCannes

Shoplifters, la recensione del film su una famiglia di criminali giapponesi dal cuore d’oro #SWCannes

Di Andrea D'Addio

Giappone, supermercato: Hatsue e Shoota e entrano con l’aria di chi sta per fare qualcosa di fuori dal comune. Ed effettivamente qualche secondo dopo li vediamo intenti a coprirsi le spalle a vicenda mentre riempiono zaino e tasche di cibo e altri prodotti. Non vengono notati dalla sicurezza tanto che qualche secondo dopo li vediamo, come una normale coppia di padre e figlio, passeggiare verso casa. Poco prima di arrivare notano una bambina su un terrazzo al primo piano di un fatiscente palazzo. Sembra che i genitori se la siano dimenticata fuori. Fa freddo e così i due decidono di portarla a casa. Lì, assieme al resto della famiglia, moglie, nonna e sorella si valuterà cosa fare di lei nei giorni successivi…

Shoplifters significa in inglese taccheggiatori. Questa è del resto la professione dei protagonisti di un lavoro che buca la morale per mostrarci l’umanità di chi, se fosse raccontato dai mass media, apparirebbe come un mostro, o quasi. Per Hirokazu Kore’eda è il pretesto per raccontarci la povertà in Giappone da un punto di vista originale e scevro da cliché.

Si potrebbe dire che quando un bambino è costretto a comportarsi da “grande” il pubblico entri subito in empatia sentendosi in qualche modo colpevole per tutti gli errori commessi dai personaggi adulti. È un espediente drammatico noto a tutti i cineasti  e che normalmente viene definito come furbo. Non è il caso di Kore’eda. Qui i bambini non sono vittime di adulti menefreghisti, ma delle circostanze. I genitori, naturali o adottivi che siano, sono sì carnefici, ma anche e soprattutto vittime. E così, che siano i personaggi principali o quelli più di contorno come l’ambigua nonna tutti hanno una propria giustificazione per i propri comportamenti.

Kore’eda è un maestro nel mantenere intatta questa delicatezza nello sguardo lasciando che la suspense legata a chi è chi (spiegata nel finale) tenga alta l’attenzione dello spettatore. Passato in concorso al Festival di Cannes 2018Shoplifters risulta una delle migliori pellicole viste sulla Croisette e conferma il talento di un regista prolifico, ma ancora troppo poco conosciuto.

Manbiki kazoku (Shoplifters) verrà distribuito nelle sale giapponesi dal 8 giugno. Al momento non è prevista una distribuzione italiana

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL FESTIVAL DI CANNES 2018 e cerca l’hashtag #SWCannes su FacebookTwitter e Instagram per rimanere aggiornato

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su FacebookTwitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Karyn Kusama dirigerà il pilot di Yellowjackets per Showtime 18 Settembre 2019 - 0:32

Si tratta di un survival drama scritto dagli sceneggiatori di Narcos.

Sarà Calmatic a dirigere il remake di House Party 18 Settembre 2019 - 0:16

Il regista esordiente ha appena vinto l'MTV Video Music Award per Old Town Road, cantata da Lil Nas X.

Battlestar Galactica: in arrivo una nuova versione firmata Sam Esmail! 17 Settembre 2019 - 23:57

Il creator di Mr. Robot lavorerà per il canale streaming di NBCU, Peacock.

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

La storia di Dune (FantaDoc) 12 Settembre 2019 - 16:28

Il lungo e tortuoso percorso che ha portato il Dune di David Lynch, con il suo cast pieno di stelle, a diventare un grandissimo successNO.