L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Pose – Trailer ufficiale per la serie dance-musical di Ryan Murphy

Pose – Trailer ufficiale per la serie dance-musical di Ryan Murphy

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il primo trailer di Pose

FX ha pubblicato il trailer ufficiale di Pose, nuova serie creata da Ryan Murphy e Brad Falchuk (gli stessi di American Horror Story e Scream Queens), insieme a Steven Canals. Lo show è ambientato nel 1986, ed “esplora la giustapposizione di svariati segmenti di vita e società a New York City: l’emergere dell’era del lusso targata Donald Trump, la scena sociale e letteraria della downtown, e la ball culture” (ovvero una delle manifestazioni della sottocultura LGBT, caratterizzata da diversi tipi di competizioni basate sulla danza, sui costumi e altro ancora). La prima stagione, composta da otto episodi, debutterà il prossimo 3 giugno sul canale via cavo americano.

Rispetto al teaser precedente, questo trailer è molto più ricco di scene tratte dalla serie, e ci presenta i personaggi principali. Kate Mara ed Evan Peters interpretano Patty e Stan, una coppia che viene risucchiata dal glamour e dagli intrighi della Grande Mela. James Van Der Beek presta il volto a Matt, il capo di Stan, un potente boss della finanza. Charlayne Woodard ha preso il posto di Tatiana Maslany nel ruolo di un’insegnante di danza moderna che nutre particolare interesse per il talento di Damon (Ryan Jamaal Swain). In generale, Pose include il più grande cast di attori transgender mai visto in una serie tv.

Ecco il trailer:

LEGGI ANCHE:

FX ordina la prima stagione di Pose

Annunciato il cast di Pose

Annunciata la serie Pose

Ryan Murphy ha dichiarato la sua soddisfazione per la nuova serie:

[Pose] sarà uno show davvero innovativo, una serie edificante sulla ricerca universale dell’identità, della famiglia e del rispetto. Oltre a essere un musical di ballo, con uno sguardo sulla vita americana negli anni Ottanta, sono orgoglioso del fatto che Pose e FX stiano facendo la Storia fin dall’inizio, ingaggiando il maggior numero di attori regolari transgender in una produzione televisiva statunitense. Inoltre, la prima stagione includerà più di 50 personaggi LGBTQ – un record nella storia della televisione americana.

La produzione è curata da Murphy insieme a Nina Jacobson e Brad Simpson.

Fonte: TV Line

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: Scarlet e Visione in TV, ecco un nuovo poster! 5 Dicembre 2020 - 15:00

La Marvel ha diffuso un nuovo poster di WandaVision, l’attesa serie Marvel in arrivo su Disney+ il prossimo 15 gennaio.

Letitia Wright si cancella da Twitter dopo le polemiche sul video no-vax 5 Dicembre 2020 - 14:45

Letitia Wright, volto di Shuri in Black Panther, si è cancellata da twitter dopo le polemiche scoppiate per alcune sue esternazioni di stampo no-vax.

Hawkeye – Clint, Kate e Lucky the Pizza Dog nelle foto dal set 5 Dicembre 2020 - 14:00

Jeremy Renner, Hailee Steinfeld e l'adorabile Lucky the Pizza Dog hanno girato alcune scene di Hawkeye a New York: ecco le foto e un video dal set.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.