L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Joueurs, ovvero cosa succede se Stacy Martin diventa un’appassionata scommettitrice con Tahar Rahim #SWCannes

Joueurs, ovvero cosa succede se Stacy Martin diventa un’appassionata scommettitrice con Tahar Rahim #SWCannes

Di Andrea D'Addio

Di notte Parigi, se si sa guardare nei posti giusti, si trasforma in una capitale del gioco d’azzardo. Le bische sono tante, il riciclaggio di denaro all’ordine del giorno e i bouncer possono chiamare per nome i clienti abituali. Tra loro, giocatore incallito, c’è Abel. Perennemente alla ricerca di denaro, riesce a coinvolgere in maniera quasi accidentale Ella, la sua datrice di lavoro, l’annoiata figlia del proprietario di un avviato bistrot. Inizialmente controvoglia, poi eccitata dall’adrenalina delle prime vittorie, la ragazza finisce per entrare nella dipendenza da gioco legandola a doppio filo con la crescente passione per Abel. A forza di scommettere però ogni tanto si perde e quando non si sa come ripagare i propri debiti non rimane che la fuga…

JOUEURS stacy martin rahim cannes

Interpretato dalle emergenti star del cinema francese Tahar Rahim (Il profeta) e Stacy Martin (Nymphomaniac), Treat me like fire, ovvero Trattami come fuoco (il titolo francese invece è semplicemente Joueurs, Giocatori) è un solido film senza particolari ambizioni di innovazione, narrativa o visiva che sia. Tutto va nella direzione in cui ci si aspetta che vada, sia dal punto di vista del dramma che dell’intrattenimento. L’unica particolarità è che il punto di vista principale è femminile (regista e sceneggiatrice è Marie Monge, all’esordio in un lungometraggio), ma nella sostanza cambia  poco. Ci sono scene ben girate come quella del ritorno a casa dopo la prima vera vittoria al casinò, quando ci si spoglia compulsivamente delle banconote che si hanno in ogni tasca prima di cominciare a togliersi allo stesso ritmo i vestiti di dosso e momenti eccessivamente raccontati come il monologo finale di Abel in cui si spiegano le ragioni alla base della sua dipendenza. Molto buone sono le performance dei due attori, capaci già dalle prime scene di farci capire pregi e difetti dei propri personaggi così come il lavoro fatto su montaggio e fotografia, in entrambi i casi capace di ricordare alla lontana lo Scorsese di, rispettivamente, Casinò e Tutto in una notte.

JOUEURS stacy martin rahim

Presentato nella sezione Quinzaine des réalisateurs del Festival di Cannes, Treat me like fire non ha ancora una distribuzione italiana.

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL FESTIVAL DI CANNES 2018 e cerca l’hashtag #SWCannes su FacebookTwitter e Instagram per rimanere aggiornato!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Strange, Christine e Pizza Poppa in due scene eliminate 26 Giugno 2022 - 18:00

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è ora disponibile su su Disney+, per l'occasione sono state diffuse due scene eliminate dal montaggio finale.

I 40 anni de La cosa: nel capolavoro di John Carpenter, il nemico siamo noi 26 Giugno 2022 - 16:00

Sono passati quarant'anni dall'uscita di uno dei film chiave nell'opera di Carpenter. Un flop che oggi è considerato un capolavoro

Cha Cha Real Smooth è la commedia che non ti aspetti
, la recensione 26 Giugno 2022 - 15:00

Su Apple TV+ arriva il nuovo film del giovane e promettente Cooper Raiff, un’opera orgogliosamente diversa dalla norma.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.