L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Infinity War – In origine lo “schiocco” di Thanos faceva parte di Avengers 4

Infinity War – In origine lo “schiocco” di Thanos faceva parte di Avengers 4

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La prima sinossi di Avengers 4

Se avete seguito le vicende del Marvel Cinematic Universe, forse ricordate che Avengers: Infinity War era stato inizialmente annunciato come un film in due parti, con tanto di denominazione – Parte 1 e Parte 2 – che rievocava i casi recenti di Harry Potter e i doni della morte, Breaking Dawn o Hunger Games: Il canto della rivolta. Di conseguenza, anche gli script erano piuttosto diversi: gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely ne hanno parlato al New York Times, rivelando che l’evento cruciale di Infinity War in origine faceva parte di Avengers 4.

Come sappiamo, Thanos (Josh Brolin) ha raccolto tutte le Gemme dell’Infinito al termine di Infinity War, ed è riuscito a schioccare le dita nonostante la strenua opposizione dei Vendicatori: il risultato di questo gesto è stata l’eliminazione di metà della popolazione dell’universo, al fine di riequilibrarne le sorti e – nella sua logica deviata – garantirne la sopravvivenza di fronte alla scarsità di risorse. Ebbene, nella prima stesura del copione, il film si concludeva con Thanos che conquistava tutte le Gemme, mentre il famigerato “schiocco” avveniva all’inizio di Avengers 4. “Ci siamo però resi conto che [questo finale] sarebbe parso come un cliffhanger, più di quanto intendessimo” ha spiegato Markus; in tal modo, Avengers 4 sarebbe diventato “una continuazione di ciò che stavate guardando in precedenza”, mentre l’intento era di separare i due capitoli in modo più netto. Spostando il gesto del Folle Titano nell’epilogo di Infinity War, i due sceneggiatori hanno dato una (tragica) chiusura al film, rendendo imprevedibile ogni sviluppo futuro: “È molto, molto difficile prevedere dove andremo [nel prossimo capitolo]”, ha detto McFeely.

In effetti, Avengers 4 è tuttora avvolto nel mistero (al punto che il titolo non è stato nemmeno annunciato), ma pare che la trama coinvolgerà i viaggi nel tempo. Vi ricordo la prima sinossi ufficiale, ancora molto vaga:

Culmine di 22 film interconnessi, il quarto capitolo della saga degli Avengers porterà il pubblico ad assistere al punto di svolta di questo epico viaggio. I nostri amati eroi capiranno realmente quanto sia fragile questa realtà, e i sacrifici necessari per difenderla.

LEGGI ANCHE:

Dopo Avengers: Infinity War, tutte le teorie

Gwyneth Paltrow ha svelato uno spoiler su Avengers 4?

Avengers, i viaggi nel tempo sono impossibili?

Il finale di Avengers 4 sarà rivoluzionario, parola dei fratelli Russo

Nuovi rumor sulla trama di Avengers 4

Jon Favreau rivela che Happy Hogan sarà in Avengers 4

Emma Fuhrmann sarà Cassie Lang in Avengers 4

In un viaggio cinematografico decennale senza precedenti, il nuovo film Marvel Avengers: Infinity War abbraccia l’intero Universo Cinematografico Marvel e porta sul grande schermo la più grande e fatale resa dei conti di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati dovranno essere pronti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo impeto di devastazione e rovina porti alla fine dell’universo.

Avengers: Infinity War e il suo sequel, Untitled Avengers chiuderanno la grande trilogia composta dalle Fasi 1, 2 e 3 del Marvel Cinematic Universe. Il primo è uscito il 25 aprile 2018, mentre il secondo arriverà il 3 maggio 2019. Alla regia ci sono Anthony e Joe Russo, mentre la sceneggiatura è stata affidata a Christopher Markus e Stephen McFeely; le musiche sono di Alan Silvestri.

Nei film ritroviamo Iron Man (Robert Downey Jr.), Vedova Nera (Scarlett Johansson), Thor (Chris Hemsworth), Falcon (Anthony Mackie), Capitan America (Chris Evans), Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), Occhio di Falco (Jeremy Renner), War Machine (Don Cheadle), Visione (Paul Bettany), Wasp (Evangeline Lilly), Ant-Man (Paul Rudd), Cassie Lang (Emma Fuhrmann), Pantera Nera (Chadwick Boseman), Shuri (Letitia Wright), Okoje (Danai Gurira), Hulk (Mark Ruffalo), Spider-Man (Tom Holland), Pepper Potts (Gwyneth Paltrow), Stephen Strange (Benedict Cumberbatch), Wong (Benedict Wong), il Soldato d’Inverno (Sebastian Stan), Valchiria (Tessa Thompson), Happy Hogan (Jon Favreau), Capitan Marvel (Brie Larson), Star-Lord (Chris Pratt), Gamora (Zoe Saldana), Nebula (Karen Gillan), Mantis (Pom Klementieff), Rocket Raccoon (Bradley Cooper), Groot (Vin Diesel), Drax (Dave Bautista), Proxima Midnight (Carrie Coon), Cull Obsidian (Terry Notary), Ebony Maw (Tom Vaughan-Lawlor) e Thanos (Josh Brolin).

Fonte: ScreenRant

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Garret Dillahunt e Scoot McNairy in Blonde, film su Marilyn Monroe 20 Settembre 2019 - 0:14

Alla regia Andrew Dominik, alla produzione Brad Pitt.

Mayim Bialik e Jim Parsons ancora insieme per la sitcom Carla 19 Settembre 2019 - 23:53

Si tratta del remake americano dello show britannico Miranda.

Joaquin Phoenix sarà protagonista del prossimo film di Mike Mills 19 Settembre 2019 - 23:42

Le riprese inizieranno il prossimo autunno.

La storia di Waterworld (FantaDoc) 19 Settembre 2019 - 16:08

L'annacquata storia di Waterworld, il buco nell'acqua di Costner. Ma sarà poi vero?

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?