L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Grandissimo successo per Cobra Kai, YouTube Red batte Netflix e Hulu

Grandissimo successo per Cobra Kai, YouTube Red batte Netflix e Hulu

Di Filippo Magnifico

LEGGI la recensione di Cobra Kai

Youtube Red ha puntato tutto su Cobra Kai, la serie in 10 episodi che si svolge a 34 anni di distanza dagli eventi di Karate Kid, ed è stata premiata. Nella settimana dal 6 al 12 maggio la serie è riuscita a sbaragliare la concorrenza, vincendo su grandi titoli come Tredici, Arrested Development e The Handmaid’s Tale.

Stando a quanto riportato da Parrot Analytics, Cobra Kai ha raggiunto il suo apice il 7 maggio, con il 54% di spettatori in più rispetto Tredici, più del doppio per quanto riguarda i dati di The Handmaid’s Tale. Sotto quest’ottica risulta molto più chiaro il motivo che ha spinto YouTube, che per la prima volta si trova in testa ad una classifica di Parrot Analytics, a rinnovare la serie per una seconda stagione.

Cobra Kai si svolge trent’anni dopo il torneo All Valley Karate Tournament del 1984, e vede uno squattrinato Johnny Lawrence (William Zabka) impegnato a redimersi riaprendo il famigerato dojo di karate Cobra Kai, riaccendendo la sua rivalità con Daniel LaRusso (Ralph Macchio), ora un uomo di successo, che ha faticato per mantenere in equilibrio la sua vita senza la guida del suo mentore, il signor Miyagi.

Gli sceneggiatori e produttori esecutivi di Cobra Kai sono Josh Heald (Hot Tub Time Machine), Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg (Harold & Kumar, American Reunion). Hurwitz e Schlossberg si sono occupati anche della regia, mentre James Lassiter e Caleeb Pinkett sono i produttori esecutivi per conto di Overbrook Entertainment. Nel cast figurano anche Xolo Maridueña (Parenthood), Tanner Buchanan (Designated Survivor), Courtney Henggeler (Mom) e Mary Mouser (Freakish), oltre a Ed Asner come guest star. Cobra Kai farà il suo debutto suYoutube Red oggi, martedì 2 maggio.

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, segui la pagina Facebook Noi fan delle Serie TV e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: Variety

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hawkeye – Le riprese dalla prossima settimana a New York 28 Novembre 2020 - 17:00

A Brooklyn sono apparsi dei cartelli che annunciano l'inizio delle riprese in esterni di Hawkeye a partire da mercoledì 2 dicembre.

L’ombra dello scorpione – Bene e Male si affrontano nel nuovo poster 28 Novembre 2020 - 16:00

Le fazioni della luce e dell'oscurità si affrontano nel poster di The Stand, miniserie di CBS All Access tratta dall'omonimo romanzo di Stephen King, noto in Italia come L'ombra dello scorpione.

Il ritorno dell’action italiano: la recensione de La Belva 28 Novembre 2020 - 15:30

Su Netflix un action prodotto da Matteo Rovere che non ha niente da invidiare ai prodotti internazionali

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.