L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Border, la recensione dell’assurdo (e ben fatto) thriller che porta tra noi il mondo dei “troll” scandinavi #SWCannes

Border, la recensione dell’assurdo (e ben fatto) thriller che porta tra noi il mondo dei “troll” scandinavi #SWCannes

Di Andrea D'Addio

Tina è una poliziotta che lavora alla dogana di un imprecisato aeroporto scandinavo. Ha una figura e un volto che non passano inosservati: tozza, occhi lunghi e stretti, naso grande e pelle rugosa come quella di una quercia. Sembra appartenere ad una tribù posta ai confini del mondo ed effettivamente una particolarità che gli altri non hanno ce l’ha: riesce a sentire gli odori di qualsiasi essere vivente, soprattutto se è agitato a causa di qualcosa che nasconde. E’ così che scopre un trafficante di materiale pedo-pornografico e, poco dopo, incontra un uomo che sembra la sua copia gemella, ma al maschile. Che sia amore, una fratellanza divisa quando entrambi erano troppo piccoli o altro ancora, una cosa è certa: il futuro di entrambi non può proseguire se non assieme. La frequentazione però, parallelamente all’indagine, subirà svolte inaspettate capaci di cambiare per sempre la vita di Tina.

Poliziesco, racconto fantasy e dramma: difficile catalogare Border in un unico genere. Ali Abbasi, regista trentasettenne iraniano cresciuto in Danimarca, riesce a mescolare le tante trovate narrative in un unico, e coerente, racconto a metà tra X-Men e un western visto dalla parte degli indiani. E’ sorprendente la capacità con cui la pellicola riesce a mettere assieme, gradualmente, tutti gli elementi disseminati lungo la storia senza che nulla sia lasciato al caso, dal difficile rapporto con il padre alla maternità della vicina di casa. Già il titolo, Border, assume nel film un triplice significato: è confine politico a causa del lavoro alla dogana, etico quando si tratta di valutare fino a che punto si può spingere il desiderio di vendetta e, soprattutto, personale legato alla consapevolezza di sé stessi (grottesca e a suo modo quasi indimenticabile la scena del sesso). Ad aumentare la spiritualità del racconto c’è la suggestiva foresta scandinava e le sue specie animali. Alci, cervi e volpi assumono il ruolo di  guardiani di un mondo che inizia un millimetro dopo quello umano e su cui Tina sembra avere più di un piede.

Presentato nella sezione Un Certain Regard della 72esima edizione del Festival di Cannes, Border è senza dubbio una di quelle pellicole che difficilmente ci si dimentica. Fosse stato nel concorso ufficiale sarebbe stato d’obbligo considerare l’interpretazione dell’attrice protagonista Eva Melander per la Palma d’Oro. Così non è, speriamo almeno che la pellicola trovi distribuzione anche in Italia.

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL FESTIVAL DI CANNES 2018 e cerca l’hashtag #SWCannes su FacebookTwitter e Instagram per rimanere aggiornato!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Venom: La furia di Carnage – Una featurette dedicata al rapporto tra Eddie e Venom 28 Settembre 2021 - 13:15

Andy Serkis parla del difficile rapporto fra Eddie e Venom nella nuova featurette di Venom: La furia di Carnage, in arrivo il 14 ottobre nelle sale italiane.

Star Wars: Andor – Riprese concluse, ci saranno “volti famigliari” 28 Settembre 2021 - 12:15

Diego Luna, protagonista e produttore esecutivo della serie prequel di Rogue One, ha parlato delle sfide di girare durante una pandemia

Eternals – Nuova foto di Kumail Nanjiani, Chloé Zhao e Gemma Chan parlano del film 28 Settembre 2021 - 11:30

Empire ha pubblicato una nuova foto di Kumail Nanjiani in Eternals, mentre Chloé Zhao e Gemma Chan parlano del film Marvel.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Esce oggi in sala Space Jam: New Legends, nuovo punto di contatto tra una stella dell’NBA (in questo caso LeBron James) e i Looney Tunes. Tutto ha avuto ovviamente inizio con il primo Space Jam, quello del 1996 con Michael Jordan, per tanti ex ragazzini degli anni 90 film da ricordare con affetto, perché riassuntone […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.