L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
After Life – Netflix annuncia la nuova serie comica con Ricky Gervais

After Life – Netflix annuncia la nuova serie comica con Ricky Gervais

Di Lorenzo Pedrazzi

Netflix ospiterà la nuova serie di Ricky Gervais: la piattaforma on-line ha infatti annunciato la produzione di After Life, show creato e interpretato dal comico inglese, noto soprattutto per The Office, The Ricky Gervais Show, Extra e Life’s Too Short.

La sinossi ufficiale dimostra che il protagonista rispecchierà il classico “personaggio” di Gervais, caustico e senza peli sulla lingua:

Ricky Gervais veste i panni di Tom, un uomo che aveva una vita perfetta prima della morte improvvisa di sua moglie Lisa. Dopo aver preso in considerazione l’idea di suicidarsi, Tom decide invece di vivere per punire il mondo, dicendo e facendo ciò che gli pare.

Tom è convinto di aver quasi ottenuto un super potere – non è più interessato a se stesso né a nessun altro – ma mantenere i suoi propositi si rivela molto difficile perché tutte le persone intorno a lui cercano di salvare il bravo ragazzo che conoscevano e che pensano sia ancora in lui.

Altri dettagli nel comunicato:

After Life, composta da 6 episodi della durata di 30 minuti ciascuno, è creata e diretta da Ricky Gervais, protagonista indiscusso della serie. Meglio conosciuto in televisione per i suoi trascorsi in The Office, la comedy britannica che ha ispirato l’omonimo adattamento statunitense di enorme successo, Gervais sarà anche il produttore esecutivo di After Life insieme al suo storico collaboratore Charlie Hanson.

Non sono disponibili informazioni sulla data di uscita, ma vi terremo aggiornati.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.