Condividi su

11 aprile 2018 • 16:03 • Scritto da Marlen Vazzoler

The Fall of Gondolin – Il nuovo libro di JRR Tolkien verrà pubblicato nel 2018

Grazie a Christopher Tolkien arriverà quest'anno in libreria un nuovo libro di suo padre, JRR Tolkien, intitolato The Fall of Gondolin
0

Per il secondo anno consecutivo verrà pubblicato un ‘nuovo’ libro di JRR Tolkien intitolato The Fall of Gondolin, disponibile da agosto. Il libro è editato dal figlio di Tolkien, Christopher Tolkien, e illustrato da Alan Lee (Lo Hobbit, Il Signore degli anelli).

L’annuncio ha colto molti di sorpresa, visto che il novantatreenne Christopher Tolkien, aveva decritto Beren and Lúthien (pubblicato nel maggio del 2017) come il suo

‘ultimo libro nella lunga serie delle edizioni delle opere di mio padre’.

John Garth, autore di Tolkien and the Great War ha spiegato che La caduta di Gondolin è stata scritta da Tolkien mentre si trovava in ospedale in convalescenza, subito dopo la battaglia di Somme.

“È un’avventura con un eroe riluttante che si trasforma in un vero eroe – è un modello per tutto quello che Tolkien ha scritto in seguito. Ha un oscuro signore, il nostro primo incontro con gli orchi e i balrog, è Tolkien che si sta riscaldando per quello che avrebbe fatto poi in seguito”

La casa editrice HarperCollins spiega che nel libro vedremo il confronto tra ‘il male più estremo’ di Morgoth contro il dio del mare Ulmo. Morgoth sta cercando la città nascosta di Gondolin, che vuole distruggere, mentre Ulmo supporta i Noldor, i parenti degli elfi che vivono nella città. La storia segue uno dei Noldor, Tuor che parte alla ricerca di Gondolin; durante il suo viaggio vivrà uno dei più interessanti della storia della Terra di Mezzo: quando Ulmo, il dio del mare, sorge dall’oceano durante una tempesta.
Quando Tuor arriva a Gondolin, diventa un grand’uomo e il padre di Eärendel (un personaggio chiave in Il Silmarillion). Ma Morgoth attacca con i Balrog, i draghi e gli orchi e la città cade. Tuor, sua moglie Idril e il figlio Eärendel fuggono, guardando dietro di sé le ardenti macerie della loro città da una spaccatura nelle montagne mentre fuggono verso sud.
La continuazione del loro viaggio doveva essere raccontata in The Tale of Eärendel che Tolkien non ha mai scritto, ma è stata abbozzata in questo libro grazie ad altre fonti.

Secondo HarperCollins, Tolkien considerava The Fall of Gondolin come una delle tre ‘Grandi storie’ dei Tempi Remoti, le altre sono Beren and Lúthien e The Children of Húrin.

Definita la ‘prima vera storia’ della Terra di Mezzo, The Fall of Gondolin verrà pubblicata in agosto in due edizioni: standard (23,33€; 21,46€; 13,48€) e speciale (89,45€).

Fonte The Guardian

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *