L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
È morto Vittorio Taviani: addio ad uno dei grandi maestri del cinema italiano

È morto Vittorio Taviani: addio ad uno dei grandi maestri del cinema italiano

Di Filippo Magnifico

È morto a Roma, dopo una lunga malattia, il regista Vittorio Taviani. Aveva 88 anni e con il fratello Paolo aveva firmato alcune pellicole entrate nella storia del cinema italiano, come Padre Padrone, La Notte di San Lorenzo e il più recente Cesare deve Morire, premiato con l’Orso d’oro al Festival di Berlino 2012. A dare l’annuncio la figlia Giovanna.

Nato a San Miniato, in provincia di Pisa, il 20 settembre del 1929, Vittorio Taviani aveva frequentato la facoltà di Legge all’università di Pisa, per poi abbandonare gli studi nella prima metà degli anni ’50 e dedicarsi alla sua grande passione, il cinema, con il fratello Paolo e con l’amico partigiano Valentino Orsini, realizzando una serie di documentari a sfondo sociale. Negli anni ’60 il debutto sul grande schermo, con Un uomo da bruciare, pellicola ispirata alla vita di Salvatore Carnevale con protagonista Gian Maria Volonté. Un debutto potentissimo, premiato alla Mostra del cinema di Venezia.

Il successo internazionale era arrivato negli anni ’70 con San Michele aveva un gallo, vincitore del Premio Interfilm a Berlino, e con Padre padrone, presentato a Cannes e vincitore della Palma d’Oro e del Premio della Critica. Una lunga carriera proseguita all’insegna del successo e non curante del tempo che avanza. Sempre in coppia con il fratello, Vittorio Taviani aveva realizzato il suo ultimo film l’anno scorso: Una questione privata. Dimostrazione concreta che la passione per il mondo della settima arte non conosce limiti. Proprio per questo, il suo nome durerà in eterno. Il cinema può contrastare la morte, grazie alla sua opera Vittorio Taviani vivrà per sempre.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutta colpa di Freud: il trailer della serie con Claudio Bisio, dal 26 febbraio su Prime 24 Febbraio 2021 - 21:30

Tratta dal film di Paolo Genovese, la serie è diretta da Rolando Ravello e interpretata anche da Claudia Pandolfi, Max Tortora e Herbert Ballerina

Stoffa da Campioni – Cambio di Gioco: il trailer ufficiale della serie targata Disney+ 24 Febbraio 2021 - 21:03

Disney+ ha diffuso il trailer ufficiale della serie Stoffa da campioni: cambio di gioco, che debutterà sulla piattaforma streaming venerdì 26 marzo.

Disney+: ecco le date di uscita di Turner e il Casinaro, Monsters at Work e molto altro 24 Febbraio 2021 - 20:55

Dopo Loki e The Bad Batch, Disney+ ha svelato la data di uscita di altri titoli particolarmente attesi in arrivo sulla piattaforma nei prossimi mesi.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.