Condividi su

15 aprile 2018 • 11:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Luke Cage – Anche Antonique Smith nella seconda stagione

Antonique Smith sarà la detective Nandi Tyler - rivale di Misty Knight - nella seconda stagione di Luke Cage, in uscita il 22 giugno su Netflix.
0

LEGGI ANCHE: Altre cinque registe si aggiungono a Lucy Liu per la seconda stagione di Luke Cage

Misty Knight (Simone Missick) avrà una rivale nella seconda stagione di Luke Cage, attesa su Netflix per il 22 giugno: BlackFilm segnala infatti che Antonique Smith interpreterà Nandi Tyler, una detective che prende il posto di Misty durante l’assenza di quest’ultima, cui è stato amputato un braccio nella battaglia finale di The Defenders. Ci sono però anche altri motivi di attrito fra di loro: le due donne si conoscono fin dal liceo, e non si sono mai piaciute. Possiamo immaginare che, non appena Misty avrà a disposizione il suo arto bionico, pretenderà di riavere il suo posto al dipartimento di polizia.

Antonique Smith è una cantante che ha già lavorato in diversi film e serie tv, tra cui Across the Universe, Notorious B.I.G., Abduction, Shots Fired e Chicago P.D.. Ecco la sinossi ufficiale della stagione 2:

Dopo aver riscattato il suo nome, Luke Cage (Mike Colter) è diventato una celebrità nelle strade di Harlem, con una reputazione a prova di proiettile quanto la sua pelle. Ma tale visibilità non ha fatto altro che incrementare il suo bisogno di proteggere la comunità, scoprendo i limiti di chi può e non può salvare. Con l’ascesa di un formidabile avversario, Luke è costretto ad affrontare la linea sottile che separa un eroe da un cattivo.

LEGGI ANCHE:

Luke e Bushmaster nelle nuove foto della seconda stagione di Luke Cage

Annabella Sciorra sarà Rosalie Carbone nella seconda stagione di Luke Cage

Foto ufficiali della seconda stagione di Luke Cage

Il primo teaser della seconda stagione di Luke Cage

Marvel Television commemora Reg E. Cathey, padre di Luke Cage nella stagione 2

Luke Cage contro Iron Fist nelle foto dal set della seconda stagione di Luke Cage

Luke Cage e Iron Fist in una foto ufficiale della seconda stagione

Misty Knight con il braccio bionico nella foto della seconda stagione di Luke Cage

Trovati gli attori per Bushmaster e Nightshade nella seconda stagione di Luke Cage

Lucy Liu alla regia della première della seconda stagione di Luke Cage

Luke e Claire nelle prime foto dal set della stagione 2 di Luke Cage

Alfre Woodard (Maria Dillard) e Theo Rossi (Shades) torneranno nei rispettivi ruoli. Mustafa Shakir (The Night of, The Deuce) interpreterà John McIver alias Bushmaster, mentre Gabrielle Dennis (Justified, Rosewood) presterà il volto a Tilda Johnson alias Nightshade. Il compianto Reg E. Cathey sarà James Lucas, padre di Luke. Lucy Liu ha diretto il primo episodio. Annabella Sciorra interpreterà Rosalie Carbone.

luke-cage-titoli-copertina

LEGGI ANCHE: Luke Cage, la serie Marvel/Netflix tra blaxploitation e supereroismo

Ecco la sinossi ufficiale di Luke Cage:

Dopo il sabotaggio di un esperimento che gli conferisce forza sovrumana e una pelle invulnerabile, Luke Cage (Mike Colter) diventa un fuggitivo che cerca di rifarsi una vita nella Harlem dei giorni nostri, a New York City. Viene però trascinato fuori dall’ombra, e deve combattere una battaglia per il cuore della sua città, costretto ad affrontare un passato che cercava di seppellire.

Il cast della prima stagione è composto da Mike Colter (Luke Cage), Alfre Woodard (Maria Dillard), Mahershala Ali (Cornell “Cottonmouth” Stokes), Simone Missick (Misty Knight), Frank Whaley (Rafael Scarfe), Theo Rossi (Shades), Erik LaRay Harvey (Willis “Diamondback” Stryker), Rosario Dawson (Claire Temple) e Frankie Faison. Lo showrunner è Cheo Hodari Coker (Notorius B.I.G., Ray Donovan), mentre Paul McGuigan (Lucky Number Slevin, Push, Sherlock) ha diretto i primi due episodi.

Fonte: ScreenRant

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *