L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Deadpool 2 – Ecco i tre spot andati in onda durante The Walking Dead

Deadpool 2 – Ecco i tre spot andati in onda durante The Walking Dead

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Deadpool in rosa nel video per la campagna Fuck Cancer

La 20th Century Fox ha approfittato del season finale di The Walking Dead per mandare in onda tre promo di Deadpool 2: La seconda venuta, inaugurando (sui social) una sorta di cross-over chiamato The Walking Deadpool.

Si tratta in realtà di un unico spot “a puntate”, introdotto dallo stesso Wade Wilson (Ryan Reynolds) e chiuso dall’annuncio relativo alle prevendite. In mezzo, il Mercenario Chiacchierone forma la X-Force per salvare un bambino (Julian Dennison) da Cable (Josh Brolin), alleandosi con Domino (Zazie Beetz) e altri personaggi.

Potete vedere i filmati qui di seguito, ma prima vi ricordo che Deadpool 2 uscirà il prossimo 16 maggio.

GUARDA ANCHE:

Il full trailer di Deadpool 2

Chi sono i personaggi inediti nel trailer di Deadpool 2?

Ryan Reynolds accoglie i bambini di Make-A-Wish America e Children’s Wish Foundation of Canada sul set di Deadpool 2

Cable entra in azione nel trailer di Deadpool 2

Il nuovo poster di Deadpool 2 cita Flashdance

Deadpool dipinge nel primo teaser trailer

Deadpool si prepara alle feste nelle immagini di Good Housekeeping

Deadpool sulla copertina di Good Housekeeping, ecco il primo poster

Ecco il cortometraggio di Deadpool che precede Logan

Deadpool alla festa di un bambino nelle foto dal set di Deadpool 2

Alla scoperta di Cable, il co-protagonista di Deadpool 2

In Deadpool 2: La seconda venuta torneranno gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick, oltre al protagonista Ryan Reynolds. Dal canto suo, Tim Miller ha lasciato Deadpool 2 per divergenze creative con Reynolds, dovute soprattutto alle incomprensioni sul casting (pare che Miller volesse Kyle Chandler nel ruolo di Cable) e sui toni del sequel, che il regista voleva più stilizzato e cinematico, con ambizioni da blockbuster. Anche il compositore Junkie XL (al secolo Tom Holkenborg), in seguito a questa defezione, ha deciso di abbandonare il sequel.

Dopo l’abbandono di Miller, la regia è stata affidata a David Leitch (John Wick). Zazie Beetz (Atlanta) sarà Domino, Josh Brolin interpreterà Cable e Jack Kesy presterà il volto all’antagonista, probabilmente Black Tom Cassidy. Nel cast anche Shioli Kutsuna in un ruolo chiave (ma l’identità del suo personaggio è ancora sconosciuta), e Julian Dennison. L’uscita italiana è attesa per il 16 maggio.

Fonte: Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.