L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
X-Files – Chris Carter parla del colpo di scena dell’episodio finale [SPOILER]

X-Files – Chris Carter parla del colpo di scena dell’episodio finale [SPOILER]

Di Marlen Vazzoler

Attenzione, SPOILER sul finale dell’undicesima stagione di X-Files

Nell’episodio ‘My Struggle IV‘ William (Miles Robbins) è in fuga dall’Uomo che fuma (William B. Davis), Mulder e Scully rintracciano il ragazzo nella speranza di salvarlo e di proteggerlo dal padre di Mulder, ma alla fine è William che protegge Mulder e Scully, servendosi delle sue abilità per ingannare l’Uomo che fuma nel sparare a lui, credendo di uccidere Mulder.
Il vero Mulder spara e (forse) uccide l’Uomo che fuma che cade nell’oceano, e lo vediamo galleggiare trasportato dalla corrente. Mulder e Scully piangono William, che credono morto, ma in realtà è vivo.
Scully rivela poi a Mulder che non è mai stato il padre di William, almeno non biologicamente, e aggiunge che anche lei non è mai stata una vera madre per il giovane, non avendolo cresciuto. Ma adesso i due hanno una seconda possibilità per fare i genitori, perché Dana è incinta.

TV Guide ha intervistato il creatore Chris Carter che ha fornito degli interessanti dettagli:

-Fin dalla scorsa stagione aveva deciso che Scully sarebbe stata incinta. I quattro episodi di My Struggle sono stati una sorta di miniserie all’interno dello show, in cui ha voluto trattare la questione della paternità di William, il rapporto tra Mulder e Scully, e giocare con la scienza che avevano precedentemente stabilito.
-Ha voluto che il pubblico temesse la morte di William ‘Ha quello che tutti vogliono, l’immortalità
-L’Uomo che fuma è finalmente morto? ‘Ricordate che aveva accesso a una scienza che solo lui possedeva. Se era una scienza ringiovanente che gli ha permesso di riapparire all’inizio dell’ultima stagione, qual è l’effetto di quella scienza mentre galleggia?
– E Skinner, è vivo o morto? ‘Direi che è un cliffhanger
-Aveva immaginato questo finale, indipendentemente dalla nozione che questo sarebbe stato l’ultimo episodio dello show di Gillian Anderson

Per quanto riguarda il futuro dello show, il calo negli ascolti dell’undicesima stagione: un rating del 0.96 contro il 3.2 della decima, nella demografica 18-49, difficilmente fa pensare a un rinnovo, inoltre c’è da tener conto l’acquisto della Fox da parte della Disney.
Carter non ha ancora pensato al futuro dello show senza la Gillian, e ammette di non aver mai considerato la realizzazione di un reboot o di spin-off, ma aggiunge

‘Questo non significa che non possano essere fatti. Ci potrebbero essere dei prequel’.

Fonte TV Guide

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

After Life – Ricky Gervais annuncia l’inizio delle riprese della terza stagione 19 Aprile 2021 - 13:00

Ricky Gervais ha pubblicato una foto dal set di After Life per annunciare l'inizio delle riprese della terza stagione, che ovviamente arriverà su Netflix.

Le fate ignoranti: Disney+ annuncia l’inizio delle riprese con una foto dal set 19 Aprile 2021 - 12:30

La serie tratta dal film omonimo di Ferzan Özpetek sarà interpretata da Cristiana Capotondi, Luca Argentero ed Eduardo Scarpetta

No Time to Die: per il lancio del film si prevede una première gigantesca 19 Aprile 2021 - 12:04

Per il lancio di No Time To Die la MGM sta organizzando una première a dir poco gigantesca. Sarà l'evento "più colossale dell’epoca della pandemia".

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.