Condividi su

13 marzo 2018 • 19:30 • Scritto da Marlen Vazzoler

Un reboot di Buffy? La risposta del presidente della FOX

Il presidente della Fox parla della possibilità di un reboot di Buffy, e della condizione necessaria per la sua realizzazione
0

Alla Fox stanno contemplando la possibilità di fare un reboot di Buffy, lo ha confessato il presidente e CEO della Fox Gary Newman nel corso di una discussione sulla tendenza di far rivivere delle serie molto amate, come The X-Files e 24, e prossimamente The Greatest American Hero e una nuova iterazione di Prison Break.

“Credo che se guardiamo alla nostra libreria, Buffy è probabilmente lo show più maturo che possiamo far tornare”.

Ma ha aggiunto che sarebbe necessaria una ‘fan base appassionata’ che non vede l’ora il suo ritorno e ha ammesso che ‘non uscirebbe vivo dall’edificio’ se annunciasse un reboot dello show.

“È qualcosa di cui parliamo spesso. Joss Whedon è uno dei più grandi creatori con cui abbiamo mai lavorato. Quando Joss deciderà che è il momento, lo faremo. E fino a quando Joss non dirà che è ora, non accadrà”.

Durante la INTV Conference tenutasi oggi a Gerusalemme ha spiegato che i recenti revival non sono quello a cui punta lo studio.

“Mi sembra che se non c’è un vero senso di nostalgia, una fan base appassionata che dimostra che lo vuole, allora non voglio riportare questi show. Credo che sia più che altro un opportunità per il marketing. La gente è conscia dello show, non devi creare una consapevolezza. Se lo show è amato, ottieni una gran numrro di persone che vuole vederlo sin dall’inizio”.

La serie ha compito 21 anni questo fine settimana, e la sua protagonista Sarah Michelle Gellar ha condiviso un’immagine del dietro le quinte accompagnata da un tributo allo show.

Fonte Variety

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *