L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Supergirl – Nuovo promo per ‘Schott Through The Heart’

Supergirl – Nuovo promo per ‘Schott Through The Heart’

Di TheFlash

Manca sempre meno al ritorno su The CW di Supergirl. La serie è infatti entrata in una lunga pausa che finirà il 16 aprile, dopo che si sarà conclusa la terza stagione di Legends of Tomorrow che al momento occupa il suo posto al lunedì sera.

Nel frattempo, è stato appena diffuso un nuovo promo per il prossimo episodio, che sarà anche il quattordicesimo, dal titolo ‘Schott Through the Heart’.

Ancora non è stata rilasciata una sinossi ufficiale.

 

Melissa Benoist (GleeWhiplashThe Good WifeHomeland) è la protagonista Kara DanversMehcad Brooks (Desperate Housewives, True BloodTerapia d’urto) interpreta il fotografo Jimmy Olsen, mentre Calista Flockhart (Ally McBealBrothers and Sisters) presta il volto a Cat Grant, il capo di Kara. Inoltre, Dean Cain e Helen Slater (ex Superman e Supergirl) sono i genitori adottivi di Kara, mentre David Harewood e Chyler Leigh interpretano rispettivamente Hank Henshaw / Martian Manhunter e Alexandra “Alex” Danvers. Dalla seconda stagione, Tyler Hoechlin è Clark Kent / SupermanLynda Carter presta il volto al Presidente degli Stati Uniti, Ian Gomez interpreta Snapper Carr (nuovo caporedattore di CatCo Magazine), Katie McGrath è Lena Luthor e Floriana Lima interpreta la detective Maggie Sawyer, in forza alla Science Police. Dichen Lachman presta il volto a Roulette.

Nella terza stagione, Odette Annable interpreta il nuovo big badReign, mentre Erika Duranceprende il posto di Laura Benanti nel ruolo di Alura Zor-El, madre biologica di Kara. Nel cast anche Adrian Pasdar (Morgan Edge), Carl Lumbly (M’yrnn J’onzz, padre di J’onn), Yael Grobglas (Gayle Marsh alias Psi), Emma Tremblay (Ruby) e Carlos Bernard (il padre di Maggie). Gli showrunnersaranno Robert Rovner e Jessica Queller.

Supergirl è stata sviluppata da Greg Berlanti (ArrowThe FlashLanterna Verde), Andrew Kreisberg (ArrowThe Flash) e Ali Adler (No Ordinary Family), con quest’ultima anche nel ruolo di produttrice esecutiva. La protagonista, Kara Zor-El, è una kryptoniana inviata sulla Terra e adottata dalla famiglia Danvers, che comincia a utilizzare i suoi straordinari poteri per il bene dell’umanità.

Fonte: comingsoon.net

Se le serie TV sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno, segui la pagina Facebook Noi fan delle Serie TV e iscriviti al nostro gruppo dedicato alle serie TV, costantemente aggiornato con tutte le novità legate al mondo del piccolo schermo!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Die Hard 6 non si farà: parola del produttore Lorenzo di Bonaventura 2 Agosto 2021 - 18:30

A quanto pare, la fusione tra Disney e Fox ha messo in archivio il sequel/prequel che ci avrebbe mostrato un giovane John McClane in azione

Guardiani della Galassia Vol. 3: le riprese a novembre, lo script è pronto 2 Agosto 2021 - 17:45

Il regista/sceneggiatore James Gunn rivela che la sceneggiatura è praticamente pronta da tre anni

La casa di carta – Parte 5: Volume 1, trailer e poster dell’ultima stagione 2 Agosto 2021 - 17:01

Una guerra totale ci aspetta nella quinta e ultima stagione de La casa di carta. Ecco il trailer e il poster del Volume 1 disponibile su Netflix dal 3 settembre.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.