Condividi su

08 marzo 2018 • 11:45 • Scritto da Filippo Magnifico

ScreenWEEKend – Ricomincio anche senza il giustiziere delle regole

Torna il nostro consueto appuntamento con le uscite cinematografiche del weekend. Tra i film che faranno il loro ingresso in sala troviamo Il giustiziere della notte, The Lodgers - Non infrangere le regole e Anche senza di te.
0

Il giustiziere della notte di Eli Roth (300 sale)

Paul Kersey è un medico del pronto soccorso di Chicago la cui vita viene distrutta dall’omicidio della moglie e dalle violenze che riducono sua figlia in coma. Da quel momento Kersey cesserà di esistere e al suo posto subentrerà “Il giustiziere” che, con il suo desiderio di vendetta, andrà a caccia dei criminali che hanno massacrato la sua famiglia. La città comincerà presto a domandarsi se questo vigilante sia un angelo custode o un inquietante mietitore in preda al desiderio di uccidere.

Vengo anch’io di Corrado Nuzzo, Maria Di Biase (250 sale)

Questa è la storia di un aspirante suicida, di un’ex carcerata, di un ragazzo con la sindrome di Asperger e di una giovane atleta salentina. Bastonati dalla vita, e stanchi di mettersi in gioco perché oramai assuefatti alla sconfitta, per uno strano scherzo del destino saranno costretti a intraprendere un viaggio insieme che li porterà a confrontarsi con il proprio passato, a lottare con i propri demoni e a uscire dalle proprie solitudini.

Benvenuti a casa mia di Philippe de Chauveron (190 sale)

Jean-Etienne Fougerole è una figura di spicco della scena letteraria e mediatica francese: durante un dibattito televisivo lo scrittore invita i ricchi e i benestanti ad accogliere nelle loro case i più bisognosi, ma viene sfidato a mettere in pratica quello che suggerisce ai suoi lettori. In evidente imbarazzo, Fougerole accetta la sfida per non perdere la faccia. Ma quella stessa sera qualcuno bussa alla porta della sua suntuosa abitazione a Marnes-la Coquette… Da quel momento in poi le convinzioni della famiglia Fougerole saranno messe a dura prova!

The Lodgers – Non infrangere e regole di Brian O’Malley (180 sale)

I gemelli Rachel e Edward sono colpiti da una maledizione che si tramanda da generazioni nella loro famigla e che regola le loro vite. La situazione precipita quando Rachel s’innamora di uno sconosciuto.

Nome di donna di Marco Tullio Giordana (160 sale)

Nina si trasferisce da Milano in un piccolo paese della Lombardia, dove trova lavoro in una residenza per anziani facoltosi. Un mondo elegante, quasi fiabesco. Che cela però un segreto scomodo e torbido. Quando Nina lo scoprirà, sarà costretta a misurarsi con le sue colleghe, italiane e straniere, per affrontare il dirigente della struttura, Marco Maria Torri in un’appassionata battaglia per far valere i suoi diritti e la sua dignità.

Ricomincio da noi di Richard Loncraine (70 sale)

“Ritrovare se stessi”: è quanto deve fare Sandra, una signora borghese che se ne va di casa quando scopre che il marito, con il quale è sposata da 40 anni, ha una relazione con la sua migliore amica. Sandra si rifugia da sua sorella Bif, una sessantenne “alternativa” che vive da sola. Grazie a lei Sandra scoprirà una curiosa scuola di ballo. Qui conoscerà Charlie, un eccentrico restauratore di mobili che vive su una barca. Catapultata in un ambiente per lei totalmente insolito, Sandra inizierà una nuova vita.

Anche senza di te di Francesco Bonelli (50 sale)

Sara è una giovane e molto precaria insegnante elementare ad un passo dalle nozze con Andrea, medico in carriera che antepone il lavoro alla vita privata. Con l’abito già pronto e una vita già “prenotata” si ritrova sola, prossima all’altare, in preda ad attacchi di panico. Il collega Nicola, tra una lezione e l’altra, non perde occasione per punzecchiarla. Ma i due si scoprono alleati nel sognare una scuola diversa. Persino Carlo, attore porno in crisi, ritroverà la strada dell’autenticità grazie a Sara e sarà pronto a levarla dai guai al momento opportuno.

Ricordiamo anche l’uscita di Eterno Femminile e Contro l’ordine divino.

Per finire vi rimandiamo al nostro ScreenWEEKend Speciale Kids.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *