Condividi su

11 febbraio 2018 • 13:30 • Scritto da Marlen Vazzoler

USC Scripter Award – Vincono Chiamami col tuo nome e The Handmaid’s Tale

Annunciati i vincitori degli USC Scripter Award, il premio per i migliori adattamenti televisivi e cinematografici
0

La 30ma edizione degli Scripter Award tenutasi ieri sera alla University of Southern California ha eletto i migliori adattamento per la televisione e il cinema di quest’anno: The Handmaid’s Tale e Chiamami col tuo nome. La cerimonia si è tenuta presso la Doheny Library dell’USC nel campus situato a sud di Los Angeles.

Si tratta di un premio unico che riconosce anche gli autori del materiale originale, oltre agli sceneggiatori che hanno adattato le loro opere. Nel corso della serata il 78enne Francis Ford Coppola (premio Oscar per la sceneggiatura di Patton e Il padrino) ha ricevuto il premio alla carriera Literary Achievement Award.

Negli ultimi dieci anni, nove volte i vincitori di questo premio sono riusciti a vincere l’Oscar per la miglior sceneggiatura non originale, e con questa vittoria Chiamami col tuo nome si è avvicinato un po’ di più alla statuetta dell’Academy.

Adattamenti cinematografici
L’autore André Aciman e lo sceneggiatore James Ivory per “Call Me by Your Name” – VINCITORE
Gli sceneggiatori Scott Neustadter e Michael H. Weber per “The Disaster Artist” e gli autori Greg Sestero e Tom Bissell per il libro “The Disaster Artist: My Life Inside ‘The Room,’ the Greatest Bad Movie Ever Made”
Gli sceneggiatori Scott Frank, Michael Green e James Mangold e gli autori Roy Thomas, Len Wein e John Romita Sr., per “Logan
Lo sceneggiatore James Gray e l’autore David Grann per “The Lost City of Z
Lo sceneggiatore Aaron Sorkin e l’autrice Molly Bloom per “Molly’s Game
Gli sceneggiatori Virgil Williams e Dee Rees e l’autrice Hillary Jordan per “Mudbound
Lo sceneggiatore Allan Heinberg e l’autore William Moulton Marston per “Wonder Woman

Adattamenti televisivi
La sceneggiatrice Sarah Polley e l’autrice Margaret Atwood per “Alias Grace
David E. Kelley per l’episodio “You Get What You Need” da “Big Little Lies” e l’autore Liane Moriarty
Noah Pink e Ken Biller per l’episodio “Einstein: Chapter One” da “Genius” e l’autore Walter Isaacson per il libro “Einstein: His Life e Word”
Bruce Miller per l’episodio “Offred” da “The Handmaid’s Tale” e l’autrice Margaret Atwood – VINCITORE
Peter Landesman, George C. Wolfe e Alexander Woo per il film per la televisione “The Immortal Life of Henrietta Lacks” e l’autrice Rebecca Skloot
Joe Penhall e Jennifer Haley per “Episode 10” of “Mindhunter” e gli autori John Douglas e Mark Olshaker del libro “Mindhunter: Inside the FBI’s Elite Serial Crime Unit”

Fonte Variety

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *