Condividi su

12 febbraio 2018 • 18:05 • Scritto da Marlen Vazzoler

The Deuce – Nella seconda stagione ci sarà anche James Franco

Dai WGA Awards arriva la conferma della presenza di James Franco nella seconda stagione di The Deuce
0

LEGGI ANCHE: The Deuce – La HBO conferma la Seconda Stagione

James Franco farà parte della seconda stagione della serie drammatica della HBO, The Deuce. La conferma è arrivata dalla sceneggiatrice Megan Abbott durante la premiazione ai Writers Guild Awards tenutasi ieri presso la Edison Ballroom a New York.

La partecipazione dell’attore era finita in dubbio in seguito all’accusa di abuso di potere e comportamento inappropriato da parte di Franco, mossa da cinque donne, ai primi di gennaio, in un articolo pubblicato dal Los Angeles Times. L’attore ha negato tali accuse mentre era ospite dei programmi: The Late Show With Stephen Colbert e Late Night With Seth Meyers.

“Nella mia vita, sono orgoglioso di essermi assunto la responsabilità delle cose che ho fatto. Devo farlo per mantenere la mia incolumità… Lo faccio ogni volta che so che c’è qualcosa di sbagliato o che deve essere cambiato. E’ importante per me farlo.
Le cose che ho sentito su Twitter non sono accurate, ma sostengo completamente le persone che escono e sono in grado di avere una voce, perché non hanno avuto una voce per così tanto tempo. Quindi non voglio zittirle in alcun modo. Penso che sia una buona cosa e la sostengo”.

Il mese scorso il co-creatore dello show e produttore esecutivo, David Simon e la HBO hanno dichiarato di non essere ignari di qualsiasi lamentela nei confronti dell’attore durante la realizzazione dello show, spiegando che Franco si è comportato in modo professionale sul set.

Fonte ET

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *