L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da Justice League a True Detective: anche Ray Fisher nella stagione 3

Da Justice League a True Detective: anche Ray Fisher nella stagione 3

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Anche Mamie Gummer nel cast della terza stagione di True Detective

Dopo aver interpretato Cyborg in Justice League, Ray Fisher entra nel cast della terza stagione di True Detective, attesa su HBO per il 2019: Deadline segnala infatti che l’attore americano interpreterà Freddy Burns, il figlio di Wayne Hays (Mahershala Ali), e che sarà un personaggio regolare.

Il cast accoglie inoltre Rhys Wakefield (The Purge), Michael Greyeyes (Fear the Walking Dead) e Jon Tenney (The Closer) in tre ruoli ricorrenti, quelli di Henry Hays, Brett Woodard e Alan Jones.

I protagonisti dei nuovi episodi saranno due detective della polizia statale, Wayne Hays (Mahershala Ali) e Roland West (Stephen Dorff). La storia ruoterà attorno a un macabro crimine nel cuore degli Ozark, ma si dipanerà in tre epoche diverse per indagare su un mistero che attraversa vari decenni. Carmen Ejogo sarà la protagonista femminile, Amelia Reardon, un’insegnante dell’Arkansas legata a due bambini scomparsi nel 1980. Nel cast anche Scoot McNairy e Mamie Gummer.

Vi ricordo che Jeremy Saulnier (Blue Ruin, Green Room) dirigerà la terza stagione di True Detective con il creatore Nic Pizzolatto. Quest’ultimo ha scritto da solo i dieci episodi dello show, tranne il quarto, dove si è avvalso della collaborazione di David Milch (Hill Street Blues, NYPD Blue, Deadwood, Luck).

true-detective-copertina

LEGGI ANCHE:

Anche Scoot McNairy nel cast della terza stagione di True Detective

Anche Stephen Dorff nel cast della terza stagione di True Detective

Carmen Ejogo nel cast della terza stagione di True Detective

Rivelati i primi dettagli sulla terza stagione di True Detective

HBO conferma la terza stagione di True Detective, Mahershala Ali nel cast

La prima stagione di True Detective è stata acclamata da pubblico e critica, mentre la seconda non ha incontrato molti favori, quindi Nic Pizzolatto ha avuto bisogno di una pausa di riflessione per dedicarsi ad altro: ha scritto la sceneggiatura de I magnifici 7, e inoltre ha lavorato al reboot di Perry Mason per HBO, con Robert Downey Jr.; lo scorso agosto, però, ha lasciato quel progetto per tornare dedicarsi nuovamente a True Detective.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il cavaliere dei Sette Regni – In sviluppo un altro prequel di Game of Thrones 21 Gennaio 2021 - 22:48

Una nuova serie prequel di Game of Thrones è nelle prime fasi di sviluppo presso HBO, sarà basata sul libro Il cavaliere dei Sette Regni ambientato 90 anni prima gli eventi di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Searchlight annuncia le date di uscita di Antlers e Nightmare Alley di Guillermo del Toro 21 Gennaio 2021 - 20:45

Il nuovo film di Guillermo del Toro ha finalmente una data di uscita, mentre Antlers torna in calendario

Chiami il Mio Agente! – La quarta stagione della serie francese disponibile su Netflix 21 Gennaio 2021 - 20:30

La amatissima serie Chiami il Mio Agente! torna su Netflix con la quarta stagione: ecco tutte le novità in arrivo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.