L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Rhythm Section – Sospesa a tempo indefinito la produzione

The Rhythm Section – Sospesa a tempo indefinito la produzione

Di Marlen Vazzoler

La produzione del film di spionaggio The Rhythm Section, diretto da Reed Morano, è stata sospesa a tempo indefinito. Le fonti di THR inoltre riportano che alla troupe è stato detto di trovare un altro lavoro mentre la protagonista Blake Lively continua a riprendersi dopo l’infortunio avvenuto durante una scena del film girata a dicembre a Dublino.

Lunedì i produttori hanno dichiarato:

“La sospensione della produzione di The Rhythm Section è stata estesa per via dell’infortunio alla mano di Blake Lively accaduto durante le riprese di una scena d’azione nel thriller d’azione, alla fine dell’anno scorso”.

La produzione era stata sospesa temporaneamente subito dopo l’incidente, ma pare che l’iniziale intervento alla mano della Lively non sia andato come previsto e l’attrice dovrà sottoporsi ad una seconda operazione, di conseguenza ci vorrà maggior tempo per il suo ricovero. Non è chiaro a questo punto quando potrebbero ricominciare le riprese.
Una fonte interna riporta che meno della metà del film è stata girata mentre secondo un’altra fonte potrebbero passare cinque mesi prima della ripresa della fotografia principale.

The Rhythm Section, l’adattamento cinematografico del primo romanzo della saga di Mark Burnell, scritta da Stephanie Patrick, segue una donna (Lively) mentre prova a scoprire la verità dietro a un incidente aereo che ha ucciso la sua famiglia – un volo su cui sarebbe dovuta salire.

Prodotto con un budget di 50 milioni di dollari circa, è prodotto da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli della EON Productions (la franchise di James Bond).

L’uscita nelle sale americane di The Rhythm Section è per il momento ancora prevista per il 22 febbraio 2019.

Fonte THR

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Martin Scorsese avverte: “Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito” 20 Settembre 2020 - 19:25

Nel corso di un intervento al Toronto Film Festival, il regista Martin Scorsese ha avvertito che: "Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito"

We Are Who We Are – Un video ci porta dietro le quinte della premiere 20 Settembre 2020 - 18:00

HBO ha pubblicato un video che ci porta alla scoperta della premiere di We Are Who We Are, il cui debutto italiano è atteso per il 9 ottobre su Sky Atlantic.

Locke & Key – Cominciate le riprese della stagione 2 20 Settembre 2020 - 17:00

Netflix ha annunciato l'inizio delle riprese della seconda stagione di Locke & Key: ecco le foto dei membri della famiglia Locke al primo giorno di lavorazione.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.